Buongiorno a tutti. Quest'oggi vi proponiamo un video in tema di immigrazione che riteniamo possa essere utile a fornirvi il polso della situazione. Come sempre, chi si occupa di informazione prima di pubblicare, scrivere o addirittura schierarsi da una parte o dall'altra dovrebbe almeno monitorare a 360°, per quanto gli è possibile, il panorama informativo che ha intorno a lui. Che gli eventi potessero prendere la svolta che stanno concretamente prendendo con l'attuale "crisi dei rifugiati", o "profughi", o "migranti" (anche quando questi soggetti non appartengono in realtà a nessuna delle categorie qui sopra), lo mostravano diversi articoli pubblicati sul nostro sito, come questo, questoquesto di Maurizio Blondet, o ancora prima questo "vecchio" articolo di Alberto Roccatano.

Lo scopo della pubblicazione che vi proponiamo non è contribuire a generare paura o episodi di razzismo, che non possiamo che stigmatizzare, ma evidenziare l'altra faccia della moneta. La faccia che emerge quando sul Corriere della Sera si leggono articoli in cui si sostiene che la finalità dell'ISIS sarebbe quella di scatenare l'islamofobia in Europa e alimentare i gruppi anti-immigrazione... leggetevi l'articolo del Corriere, che contiene dati interessanti, e provate a confrontarli con il video che vi proponiamo di seguito. Poi raccontateci pure. Il video che vi proponiamo ripropone filmati e notizie che in gran parte i media italiani ed europei non hanno riportato, ma censurato o apertamente boicottato: guardatelo senza giudizio.

Buona visione e buon ascolto a tutti. Che la Pace possa essere assisa nei nostri cuori di fronte ad ogni tentativo di perturbare l'ordine naturale e la natura umana. 

La Redazione

P.S. - quanto vedrete necessita di una domanda, che vi sussurriamo, e che potete se volete farvi anche voi in seguito alla visione di questo video: a favore di chi avviene tutto questo? Degli europei? Dei "migranti"? O di qualcun altro che invece vuole usare gli uni e gli altri per scopi altri?


* * * 

 

Fonte del video: https://www.youtube.com/watch?v=44vzMNG2fZc