Economia

Economia | 08 Oct 2009

RIFLESSIONI SULL’ECONOMIA E SULL’ETICA

Se la verità può spiegare agli uomini i rapporti fra l’economia, l’etica e la gratuità.

Economia | 19 Mar 2009

IL FURTO DEL NOSTRO 'COMMON WEALTH', IL COLLASSO DEGLI STATI UNITI di Jim Hogue

Nel corso della mia intervista con l'economista, autore ed ex funzionario del governo degli Stati Uniti Richard Cook, egli mi ha spiegato come il collasso economico che stiamo vivendo non è avvenuto come dicono i sapientoni, solo per l’ avidità e per l’eccesso di fede entusiastica verso il sogno americano...

Economia | 05 Mar 2009

LA CONTRO GLOBALIZZAZIONE AFFONDA L'UE A 27 di Pino Cabras

Nel 1931 la produzione industriale europea calava del 5%. Oggi il calo è tre volte più intenso. Con la differenza che a quel tempo la bolla bancaria e parabancaria non si misurava in multipli del prodotto interno lordo dei singoli paesi, come oggi vediamo per i paesi della Vecchia Europa (non dà conto parlare di quelli della Nuova Europa, sull’orlo della bancarotta )...

Economia | 13 Jan 2009

RESTA DI STUCCO È UN BARBATRUCCO di Eugenio Benetazzo

Preparatevi al prossimo bubbone finanziario di cui parleranno i giornali nei prossimi mesi ovvero la valorizzazione ed il prezzo delle azioni di banche che non sono quotate nei mercati di borsa. Il caso Popolare di Vicenza sta già facendo da apripista...

Economia | 18 Dec 2008

TRUFFA GLOBALE - DI ALBERTO ROCCATANO

Economia in crisi globale? E se fosse una truffa globale? Prima di scorticare diecimila chilometri di spiagge prendendo la forma di muri d’acqua, le onde roteanti le une sulle altre hanno risucchiato le acque costiere...

Economia | 26 Nov 2008

NON MORDIAMOCI LA CODA di Marco Della Luna

I cittadini possono emettere denaro alternativo convenzionale, a costo zero per se stessi, e lo stanno già facendo in diversi paesi (Germania, Svizzera, Giappone, USA). In Italia, abbiamo la moneta complementare Scec, che si sta diffondendo su scala nazionale...

Economia | 24 Nov 2008

IL FALÒ DELLE BANALITÀ di Eugenio Benetazzo

La trasformazione del tessuto sociale ed imprenditoriale tanto negli USA quanto in Europa, che adesso devono convivere con il mostro che hanno creato ovvero un esercito di impiegati ed operai senza alcuna prospettiva lavorativa ed una occupazione a singhiozzo, ha lentamente impoverito il paese creando nuove sacche di povertà e disagio sociale...

Economia | 20 Nov 2008

L'ECONOMIA DI PULCINELLA di Carmelo Viola

La insufficienza di moneta da parte del potere pubblico è il primo tratto psicosomatico dell’economia di Pulcinella dal quale risulta evidente che il sistema vigente “non funziona”. Il debito pubblico risulta da un’imbecillità così grande che mi richiama il famoso aforisma di Einstein: “Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana”.

Economia | 14 Oct 2008

MAGIKONOMICS - di Paxtibi

C'è ormai un coro quasi assordante che a gran voce richiede l'intervento dello stato per “salvare l'economia” dal “fallimento del libero mercato,” qualsiasi cosa questa formula stia a significare. Dico così perché sono abbastanza convinto...

Economia | 26 Sep 2008

OBBLIGAZIONI E VASELLINA di Eugenio Benetazzo

Il miglior investimento per gli anni a venire sarebbe stato l'acquisto di azioni di società che producono vasellina. L'attuale crisi finanziaria non contagierà più di tanto il vecchio continente: le banche italiane ed europee non sono avventate come quelle statunitensi che adesso si scontrano con il mostro che loro stesse hanno creato (il profitto indiscriminato)...

Economia | 19 Sep 2008

ONCE WE WERE BANKERS di Eugenio Benetazzo

Once we were bankers, cioè una volta eravamo banchieri, così si presenteranno tra dieci anni davanti ad una pinta di birra in un qualche squallido pub di alcolizzati, molti consiglieri di amministrazione di istituti di credito e di banche d'affari che sono destinati a fallire nei prossimi trimestri...

Economia | 11 Sep 2008

BRONTOLO, PISOLO E JESOLO di Eugenio Benetazzo

Brontolo e Pisolo non si stanno ancora rendendo conto di quello che sta accadendo nel loro settore ed attorno a loro. Proprio come tanti altri imprenditori italiani in altri settori dell'economia che hanno prosperato sin tanto che la torta era grande per tutti, vi era risparmio generato ogni mese e la globalizzazione non aveva ancora fatto capolino...

Economia | 30 Jun 2008

ULTIMO CONTANGO A PARIGI di Eugenio Benetazzo

la nota banca francese di Parigi ovvero che il fenomeno contango consenta di realizzare ingenti profitti in conseguenza del continuo e progressivo rialzo del greggio per una situazione strutturale del mercato petrolifero...

Economia | 18 Jun 2008

COME CI RAPINANO, TRUFFANO E SPOGLIANO di Maurizio Blondet

Se ENEL dovesse chiedere una simila anticipazione ad una banca, dovrebbe pagare  interessi passivi ragguardevoli. Invece, ENEL si fa finanziare gratis dai clienti. Quelli che dovrebbe servire. Al contrario: ENEL ha messo i clienti al suo servizio...

Economia | 10 Jun 2008

STA PER SCOPPIARE LA BOLLA DEI DERIVATI di Maurizio Blondet

«Questa emergenza sul cibo», ha scritto il giornale inglese New Statesman, «è cresciuta in un lampo... La ragione della cosiddetta ‘penuria alimentare’ è la speculazione sui futures sulle materie prime dovuta al collasso del mercato dei derivati.

Economia | 10 Apr 2008

ASPETTANDO IL BANCO DELLE GIOVANI MARMOTTE di Eugenio Benetazzo

Il nostro paese prevede per legge la presenza di un organismo di garanzia, evitando appunto comportamenti di bank running, il nome di questo organismo viene riportato solitamente sull'intestazione di ogni estratto di conto bancario: a proteggere i depositi dei risparmiatori e correntisti italiani ci pensa il cosidetto FITD ovvero il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi

Economia | 19 Mar 2008

IL SIGNORE SENZA ANELLI di Eugenio Benetazzo

I recenti crash di prestiose banche d'affari stanno dimostrando quanto sia marcio il sistema.  Northern Rock, Nomura, UBS, CitiBank, Fannie Mac, Societe Generale, Bear Stearns, Lehman Brothers.  E chi sarà il prossimo?  Ma credete veramente che il nostro paese ne sia indenne?  Falliranno anche banche italiane, basta solo aspettare.

Economia | 20 Feb 2008

FUGA DA BANCATRAZ di Eugenio Benetazzo

La crisi che sta colpendo il sistema bancario è dovuta invece alle decine di miliardi di euro di riscatti di quote di fondi comuni di investimento: in buona sostanza da oltre quattro anni gli italiani si stanno riprendendo a colpi di oltre venti miliardi di euro all'anno i risparmi che avevano negli anni precedentemente allocato.

Economia | 21 Jan 2008

COS'E' VERAMENTE L' "INFLAZIONE"? di di Marco Bollettino

L’effetto globale è proprio quello di un aumento continuo e generalizzato dei prezzi e dei salari accompagnato da un trasferimento di ricchezza reale dagli ultimi a “ricevere la moneta nuova” (i salariati il cui stipendio aumenta solo alla fine) verso i primi ad utilizzarla.

Economia | 18 Jan 2008

FARLOCCOLANDIA: MUTUI, PERIZIE & COMPANY di Eugenio Benetazzo

Esistono casi sempre più frequenti in cui l'importo del mutuo è calcolato sommando il costo dell'immobile con gli oneri di rogito e le prime sei rate del mutuo stesso ! Della serie: oltre al prestito, ti anticipo anche le prime sei rate, in questo modo sono sicuro che potrò cartolarizzare il mutuo senza grane o lungaggini in quanto il mutuo risulterà essere intestato ad un buon pagatore !

Economia | 20 Dec 2007

IL COLLASSO DEL MODERNO SISTEMA BANCARIO E' ALLE PORTE di Pieraldo Frattini

Questa recessione sarà piu’ grave di quella mite del 2001-2003; la causa della recessione precedente fu il crollo della spesa della aziende che al suo picco, nel 2000, si aggirava attorno al 13% del Pil Usa, la recessione attuale sarà imputabile alla capitolazione della spesa dei consumatori che costituisce il 72% del Pil Usa.

Economia | 28 Nov 2007

GUERRA AL SIGNORAGGIO INCOSTITUZIONALE DELLE BANCHE PRIVATE di Marco Della Luna

La prima assurdità è che la battaglia per la sovranità monetaria popolare, contro il signoraggio privato dei banchieri, è intrinsecamente una battaglia di sinistra, sociale, egualitaria, democratica; mentre gli organizzatori del congresso di Verona, schierando sul palco e facendo parlare solo personaggi di destra o di estrema destra, hanno trasmesso l’impressione che quella battaglia sia una battaglia di destra, reazionaria, egoista.

Economia | 19 Nov 2007

BANCA MIA FATTI CAPANNA di Eugenio Benetazzo

Vent’anni fa sarebbe stato impossibile che un direttore di banca vi proponesse di investire su un’obbligazione strutturata emessa da chi sa chi e per Dio sa cosa: i prodotti di risparmio tipici proposti erano i titoli di stato, i pronti contro termine, i certificati di deposito oppure le obbligazioni emesse dalla stessa banca: prodotti a capitale protetto e rendimento garantito.

Economia | 22 Sep 2007

IL LETARGO DELL'ORSO: E LA BORSA SI IMPENNA di Eugenio Benetazzo

Spendiamo subito due parole per chi non è pratico di terminologia borsistica: orso e toro sono i due animali che raffigurano i due opposti andamenti di borsa, l’orso per il trend al ribasso ed il toro per il trend al rialzo. La rappresentazione dei cicli di borsa con questi due animali deriva proprio dai due verbi inglesi “to bear” e “to bull” che significano rispettivamente ribassare e rialzare. Ecco il perché quindi spesso i commenti editoriali sui periodici finanziari parlano di tori che hanno avuto la meglio sugli orsi, riferendosi alle pressioni dei compratori contro quelle dei venditori.

Economia | 23 Aug 2007

NON C'È FRETTA di Maurizio Blondet

Impossibilitato a comunicare per l'arretratezza del Sud (in cui agisce una brutale inciviltà, che peggiora incurabilmente), so che molti lettori avrebbero sollecitato un mio parere sulla crisi delle borse. Non c'è fretta. Non più, ormai.

Economia | 22 Aug 2007

CHIACCHERE E DISTINTIVO: CAMELOT è CROLLATA di Eugenio Benetazzo

Ecco che cosa sono la FED e la BCE: chiacchere e distintivo. Innanzi al più grande bubbone finanziario degli ultimi anni che sta ormai per esplodere, se ne escono con affermazioni del tipo, state tranquilli, non vi preoccupate tanto l'economia è sana, l'Europa non rischia nulla!

Economia | 16 Aug 2007

SOGNO DI UNA BORSA DI MEZZA ESTATE di Marco Della Luna

L’analisi delle ultime e non ultime traversie borsistiche va fatta su almeno tre livelli di approfondimento e di ricerca delle cause profonde...

Economia | 13 Aug 2007

CHI DAVVERO VUOLE L'EVASIONE di Claudio Bianchini

Il prossimo 8 agosto scade il termine per il pagamento delle tasse sul reddito senza l’applicazione delle sanzioni per i soggetti sottoposti agli studi di settore (praticamente tutte le piccole e medie imprese ed i lavoratori autonomi).

Economia | 31 Jul 2007

L'EVASIONE NUOCE AGLI ONESTI MA LE TASSE GIOVANO AI LADRI di Marco Della Luna

Il Col. Dino Pagliari, Comandante provinciale delle Fiamme Oro, nella sua intervista pubblicata su La Cronaca di Mantova del 6 Luglio, denuncia innanzitutto la natura culturale del problema dell’evasione fiscale: un circolo vizioso di furbizia e sfiducia, tipico della mentalità italiana. In un paese in cui si sa che tutti o quasi, di fatto, violano le regole (evadono le tasse), a cominciare da chi è alla guida delle istituzioni

Economia | 13 Jul 2007

LA LEZIONE DEL SIGNORAGGIO

Tre secoli di signoraggio hanno dimostrato inequivocabilmente che è possibile creare denaro dal nulla. Chi ha messo in atto questa pratica  lo ha fatto a proprio vantaggio, con la connivenza dei politici, a carico dei Cittadini produttori dei beni acquistabili con il denaro. È da ingenui pensare che chi ha conseguito il potere monetario da tre secoli, possa essere convinto a rinunziare a questo privilegio, di fatto acquisito.

Economia | 10 Jul 2007

LA RIFORMA CHE NON VOGLIONO FARE di Maurizio Blondet

Il dibattito sulla finanziaria di Prodi, ancorchè «controllato» perché non sbandassein argomenti-tabù, ha messo in luce almeno questo: che è una finanziaria di «più tasse e nessuna riforma», fatta su misura delle oligarchie parassitarie, i miliardari di Stato che si identificano con la «sinistra».Beninteso, per Montezemolo come per D’Alema, per Rutelli come per Capezzone, le «riforme» necessarie sarebbero le liberalizzazioni degli ordini professionali, i tagli alle pensioni, alla sanità, al costo e alla sicurezza alla sicurezza del lavoro («flessibilità»), ovviamente per renderci «più competitivi»: insomma colpire ancora di più i contribuenti che già sono tartassati, precari e in via di impoverimento.Di questo si parla quando si parla di «tagli alla spesa pubblica».

Economia | 27 Jun 2007

PADOA SCHIOPPA IL TECNICO. INCOMPETENTE. di Maurizio Blondet

Padoa Schioppa esordì al ministero, ricordate?, accusando il governo precedente di aver lasciato un buco enorme: ciò che giustificò il mettere gli italiani alla torchia fiscale.Qualche settimana dopo, contrordine: i conti erano in ordine.La torchiatura aveva anzi prodotto un «extragettito».

165 elementi totali - Pagina 4 di 6 - 32 elementi per pagina
Privacy Policy