Esteri

Esteri | 04 Jan 2017

INDIA SENZA CONTANTE. TEST “IN CORPORE VILI” (SEGUE CARESTIA)

Cinquantun giorni fa, il premier Narendra Modi ha voluto fare dell’India la prima società senza contanti. Entro il 31 dicembre, tutte le banconote da 500 rupie (7,5 euro) o mille (15 euro) – il taglio medio – dovevano esser depositate in banca, dalla quale si sarebbero potuti ritirare solo tagli più piccoli. O più grossi, da 2000 rupie in su...

Esteri | 14 Dec 2016

F-35 NON VOLA (CAUSA PIOGGIA). MA TRUMP LO CANCELLERÀ DAVVERO?

Il programma F-35 e il suo costo sono fuori controllo – ha twittato The Donald il 12 dicembre. – “Si potranno risparmiare miliardi di dollari in acquisti militari (ed altri) dopo il 20 gennaio”. Pochi giorni prima aveva criticato il costo del nuovo Air Force One, ossia la Boeing; adesso la Lockheed Martin. Non manca di coraggio, a sfidare le vacche sacre del sistema militare-industriale...

Esteri | 02 Dec 2016

“PIZZAGATE”, LA RETE PEDOFILO-SATANICA ATTORNO A HILLARY CLINTON

Qualcuno mi manda per mail una copertina di Uomo Vogue Italia: ritrae James Franco, un attore di qualche notorietà, insieme a Marina Abramovic. Questa, il lettore ricorderà, è la ‘artista’ e strega  che invitò John Podesta, il capo della campagna di Hillary, a un “cooking spirituale”  con sangue e sperma...

Esteri | 28 Nov 2016

KIEV, “ESERCITAZIONE” CON MISSILI SULLA CRIMEA. LA UE, COMPLICE.

Il regime di Kiev farà una ‘esercitazione con missili” ( veri) nello spazio aereo della Crimea, nello spazio sovrano della Federazione Russa – ma che Kiev tratta come suo territorio nazionale. I missili saranno sparati dove volano aerei russi civili e militari, si allarma l’agenzia russa di aviazione civile Rosaviatsiya...  

Esteri | 15 Nov 2016

CLINTON E SOROS LANCIANO LA RIVOLUZIONE VIOLA NEGLI USA

di Wayne Madsen

La mattina dopo la sorprendente e inaspettata sconfitta per mano del parvenu repubblicano Donald Trump, Clinton e marito, l’ex-presidente Bill Clinton, entravano nella sala da ballo art-deco dell’hotel New Yorker nel cuore di Manhattan in abiti viola. La stampa subito notò il colore e chiese cosa rappresentasse...

Esteri | 14 Nov 2016

IL VENTO DELLA STORIA: DAL MURO DI BERLINO A DONALD J. TRUMP

La caduta del Muro di Berlino segnava l’alba della Globalizzazione e la fine delle garanzie sociali. Ventisette anni dopo, significativamente nello stesso giorno d’allora, l’elezione di Donald Trump mostra la rivincita degli sconfitti e degli oppressi dal Moloch liberista.

Esteri | 08 Nov 2016

TRA HILLARY E TRUMP VINCERÀ… MIKE PENCE

I media occidentali sono talmente ingolfati nel seguire l'altalenante vicenda di Donald Trump, che si sono dimenticati di dare un'occhiata da vicino al suo vicepresidente nominato, cioè Mike Pence.

Esteri | 03 Nov 2016

BREXIT: ABBIAMO SCHERZATO. LA DECISIONE DEL POPOLO NON CONTA PIÙ NIENTE E I MERCATI ESULTANO

I tre giudici dell'Alta Corte britannica hanno pronunciato oggi una sentenza secondo cui il governo inglese non può invocare l'articolo 50 del trattato di Lisbona, cioè la clausola di recessione dall'Unione, senza prima passare da Westminster...

Esteri | 26 Oct 2016

IL PROGRAMMA DI TRUMP (CHE VI HANNO NASCOSTO)

Vi hanno informato di come insulta le donne, i messicani, gli immigrati – e i giornalisti. Conoscete le signore che ha palpato 35 anni orsono. Ma del suo programma politico non vi hanno detto niente. Anzi, vi han fatto credere che un pagliaccio come quello non ha alcun programma.

Esteri | 11 Oct 2016

TRUMP HA VINTO? “DI BRUTTO”

(Dialogo via Whatsapp con un amico di Washington dopo il faccia a faccia Trump-Hillary).

Esteri | 10 Oct 2016

CLINTON CONTRO TRUMP: LA GUERRAFONDAIA CONTRO L'ISOLAZIONISTA

Hillary Clinton è la rappresentante di quell’establishment liberal e basato sull’asse finanziario Londra-New York, che dai tempi del presidente Woodrow Wilson è paladino dell’interventismo e della globalizzazione economica. Donald Trump, al contrario, appartiene a quel filone isolazionista che affiora come un fiume carsico nel partito repubblicano...

Esteri | 12 Sep 2016

ATTORNO A PUTIN QUALCUNO ALLUNGA IL "BODY COUNT"

Chi ha visto il video delle telecamere di sorveglianza non può credere alla tragedia fortuita: una Mercedes a velocità assolutamente folle devia sulla corsia opposta e colpisce, fra le cento vetture che filano sul viale Kutuzovsky, di fatto una tangenziale a sei corsie, la BMW ufficiale del presidente Putin. Scontro frontale. Tanto violento da uccidere il guidatore...

Esteri | 23 Aug 2016

UN NUOVO GHEDDAFI IN LIBIA?

Nel marasma attuale della Libia, una cosa appare certa: il nome Gheddafi non rappresenta soltanto il passato di questo Paese...

Esteri | 22 Aug 2016

ESCALATION NEOCON: HANNO FRETTA DI ‘FARE’ IL KURDISTAN

Buttata la maschera, l’America minaccia  MILITARMENTE Siria e Russia; ammette di avere sul territorio siriano truppe e commandos americani che combattono contro il governo di Damasco a favore dei separatisti curdi; crea un “no fly-zone” di fatto sulla particella di territorio siriano che ha promesso ai curdi di rendere indipendente...

Esteri | 10 Aug 2016

HILLARY CLINTON, L'OSCURA

La candidata Hillary Clinton è regolarmente accompagnata nelle sue apparizioni pubbliche da un signore obeso che sembra il suo assistente medico...

Esteri | 27 Jul 2016

PERCHÈ VINCE TRUMP (ANCHE A SINISTRA)

di Davide Rossi

Nonostante i media lo dipingano come razzista e xenofobo, Donald Trump “si è posizionato a sinistra non solo del proprio partito, ma anche di Hillary Clinton”...

Esteri | 13 Jul 2016

DUTERTE ACCUSA DI TERRORISMO REGNO UNITO E STATI UNITI D'AMERICA

Il nuovo Presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha accusato il Regno Unito e gli Stati Uniti d’America di essere i principali responsabili della diffusione del terrorismo.

Esteri | 11 Jul 2016

DALLAS COME "MAIDAN". SEGUIRÀ GOLPE DI OBAMA?

Poliziotti americani che sparano a negri senza alcuna ragione, uccidendoli a freddo a distanza ravvicinata (e accuratamente ripresi da video); subito dopo, durante una manifestazione di protesta per questi omicidi, un cecchino uccide 5 poliziotti e ne ferisce 7...

Esteri | 24 Jun 2016

MOTHER OF THE FREE

"Abbiamo combattutto contro le multinazionali, abbiamo combattuto contro le merchant banks… e l’abbiamo fatto non solo per noi stessi, l’abbiamo fatto per l’intera Europa." (Nigel Farage)  

Esteri | 20 Jun 2016

OMICIDIO DEPUTATA INGLESE, COTTI (M5S): "JO COX CONTRO LE BOMBE NELLO YEMEN"

Jo Cox, impegnata nel sociale e in difesa dei diritti umani, nel suo ultimo intervento pubblico, due giorni prima dell’assassinio (ripreso anche sul Times), denunciava le responsabilità del Regno Unito e del ministro degli Esteri per le strette relazioni coi paesi del Golfo e l’Arabia Saudita...

Esteri | 20 Jun 2016

L'ITALIA ALLA GUERRA IN SIRIA A FIANCO DI ERDOGAN IN TOP SECRET

di Antonio Mazzeo

Operazione top secret dell’Esercito italiano al confine turco-siriano. Il 6 giugno, una batteria di missili terra-aria...

Esteri | 11 Jun 2016

ECCO PERCHÈ SONO FAVOREVOLE ALLA BREXIT

Il 23 giugno del 2016, si terrà in Gran Bretagna un referendum per la permanenza o meno del paese nell’Unione Europea: arrivare a questa tappa non è stato per niente facile, visto tutto il terrorismo che c’è stato fin dalla nascita di questo progetto...

Esteri | 08 Jun 2016

CINA ACCAPARRA ARGENTO. ED ALTRI TERREMOTI.

“Una decina d’anni orsono la Cina esportava grosso modo 100 milioni  di once l’anno di argento – lo esportava ‘fuori’ dalla Cina. E poi…circa da sei anni la Cina ha cominciato a diventare importatore netto di…100  milioni di once; un balzo di 200 milioni di once”...

Esteri | 30 May 2016

BROGLI IN AUSTRIA? LEGGETE QUESTI DATI, QUALCOSA DAVVERO NON TORNA

di Marcello Foa

L’Austria è un piccolo Paese ed è una democrazia consolidata. I politologi sanno che più è piccolo è il Paese, più efficaci sono i controlli, meno elevato è il rischio...

Esteri | 02 May 2016

NOI SOTTO LE BOMBE. I BAMBINI DEL DONBASS SCRIVONO.

Essere bambini in alcuni paesi nel mondo non è cosa semplice. A dire il vero, sembra che essere bambini che è la cosa più naturale e spontanea che ci possa essere sia difficile quasi ovunque nella nostra società...

Esteri | 13 Apr 2016

CONTRO LA UE NASCE LA RIVOLTA. PRET-À-PORTER

Sabato notte, 9 aprile: in Francia, “Nuit Debout” in oltre 60 città, immense folle, disordini a Parigi. Nuit Debout (notte in piedi) è un movimento dal basso contro le nuove leggi del lavoro, una specie di Jobs Act alla Hollande. Vi partecipano centri sociali, militanti di estrema sinistra ma uno dei loro massimi ispiratori è Frédéric Lordon, economista anti-euro, anti-austerità e sovranista...

Esteri | 04 Apr 2016

ABDESLAM: A PROCESSO "NON PRIMA DEL 2020" (NON C'È FRETTA).

L’avevamo notato in tanti, ma adesso (grazie al sito Panamza) mettiamo meglio a fuoco la stranezza dell’arresto di Salah Abdeslam, “la mente” degli attentati di Parigi, sfuggito per mesi alla cattura secondo i media...

Esteri | 23 Mar 2016

5 ANNI DI SOFFERENZA E DI MENZOGNE: LETTERA APERTA DI PADRE DANIEL AL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL BELGIO

"Possiamo chiederVi di non schierarVi dalla parte degli assassini, ma dalla parte delle vittime innocenti?" Nell'anniversario infausto dei 5 anni della 'rivoluzione siriana', padre Daniel scrive dal Monastero di Mar Yacub in Qara al Ministro degli Esteri del Belgio...

Esteri | 22 Mar 2016

SOROS TEME TRUMP E FINANZIA GLI IMMIGRATI PER PORTARLI AL VOTO

George Soros dopo aver speso una vita ad arricchirsi giocando d’azzardo sulle borse finanziarie mondiali, dopo aver trascorso lustri interi a speculare e accumulare, sta dedicando gli ultimi anni della sua vita a modellare il mondo a suo piacimento. Ed ecco che la sua figura stregonesca compare qua e là, in ogni angolo del globo, ora a finanziare una rivoluzione, ora a promuovere diritti umani o a foraggiare quel dato candidato.

Esteri | 08 Mar 2016

RIVOLTA POPOLARE NELLA "CAPITALE" DELL'ISIS, I CITTADINI INVOCANO ASSAD

di Ada Oppedisano

Quella che viene considerata la capitale dell’Isis in Siria, la città di Raqqa, è stata scossa da una violenta insurrezione popolare durante la giornata di ieri, secondo quanto riportato dalla testata russa RT.

Esteri | 07 Mar 2016

SOSPESO DA GOLDMAN SACHS: HA FATTO DONAZIONE A TRUMP

Si chiama Luke Thorburn, ed è l’unico addetto del colosso bancario d’affari ad aver dato un contributo alla campagna del candidato: per 534,58 dollari. Si tenga conto che gli altri dipendenti di Goldman Sachs hanno fatto donazioni per oltre 199 mila dollari a Marco Rubio, 99 mila per Hillary Clinton...

Esteri | 25 Feb 2016

MI RICORDO MONTAGNE VERDI, LE IMPRESE ABBANDONATE DALLO STATO IN LIBIA

Montagne Verdi, così si chiamava il progetto di Sidi Al Hamri, una new-town che doveva sorgere in Cirenaica ad opera di una joint-venture italo libica, guidata dalla Friulana Bitumi. Dopo la rivoluzione del 2011 sono rimasti in piedi solo il campo base e le strade di accesso. Oltre a 250 milioni di crediti, nell'indifferenza dello Stato Italiano.

141 elementi totali - Pagina 1 di 5 - 32 elementi per pagina
Privacy Policy