Geopolitica

Intelligence | 19 Dec 2016

GLI AGENTI DELLA CIA CATTURATI AD ALEPPO

Le autorità siriane, grazie a dati accurati, sono arrivate nel comando supremo degli ufficiali occidentali e arabi nascosto nel seminterrato di un quartiere di Aleppo est, catturandoli tutti vivi. Alcuni nomi sono già filtrati. Si tratta di militari USA, francesi, inglesi, tedeschi, israeliani, turchi, sauditi, marocchini, qatarioti...

Geopolitica | 07 Dec 2016

IL FONDAMENTALISMO MONETARIO DELL'EURO

"L’euro è stata un’idea orribile, lo penso da tempo." (Amartya Sen)

Nuovo Ordine Mondiale | 30 Nov 2016

LA GRANDE FRAGILITÀ DI PAPA BERGOGLIO DOPO LA SCONFITTA DI HILLARY CLINTON (E DI GEORGE SOROS)

Come è stato possibile insediare in Vaticano un pontefice che fosse in perfetta sintonia con l’amministrazione democratica di Obama e, sopratutto, espressione degli interessi massonici-finanziari retrostanti?

Geopolitica | 24 Nov 2016

CETA: EUROPARLAMENTO BLOCCA RICORSO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA, MENTRE TRUMP ABBANDONA IL TPP (E IL TTIP?)

di Redazione

Ultim’ora CETA: l’europarlamento boccia ricorso alla Corte di Giustizia Europea. Aggiornato alle ore 21.00 (elenco dei votanti in fondo all’articolo)

Geopolitica | 27 Oct 2016

SIRIA: COME È COMINCIATA, E ABBIAMO DIMENTICATO

Rievochiamo come cominciò. 6 marzo 2011. A Darah dei ragazzini della stessa famiglia (tra i 9 e i 14 anni) scrivono insulti contro Assad sul muro della caserma di polizia. Vengono arrestati. La stampa internazionale, con interesse immediato, proclama che sono torturati e violentati. Il 17 marzo ci sono già sette morti tra le forze dell’ordine...

Geopolitica | 26 Oct 2016

DOPO IL TTIP, FALLISCE ANCHE IL CETA?

“Il Belgio non è nella posizione di firmare il CETA”. Con queste lapidarie parole il primo ministro belga Charles Michel chiude la partita sull’Accordo di liberalizzazione commerciale con il Canada.

Intelligence | 25 Oct 2016

UN ALTRO MORTO VICINO AD ASSANGE. MA FORSE IN WIKILEAKS SONO I SERVIZI USA ANTI-HILLARY

Aveva 76 anni Gavin MacFadyen, direttore di Wikileaks, sostenitore e mentore di Julian Assange, e da tempo lottava col cancro. Ma il fatto che la sua morte, annunciata d’improvviso, venga aggiunta dalla Rete al body count (il conto dei cadaveri) attorno a Hillary Clinton, la dice lunga sull’autorità morale che s’è ormai guadagnato il governo Usa. Sono note le minacce esplicite di morte che...

Nuovo Ordine Mondiale | 24 Oct 2016

UNA NUOVA GUERRA MONDIALE O UN NUOVO RISVEGLIO MONDIALE?

di John Pilger

Ora che le forze americane stanno tentando di accerchiare la Russia e la Cina, è un buon momento per riflettere su test e armi nucleari, sulle elezioni presidenziali negli USA e su cosa sia successo alla tradizione dell’azione popolare diretta e all’impegno per creare un mondo migliore, equo e pacifico.

Geopolitica | 20 Oct 2016

LA LIBERA STAMPA IN EUROPA. SUONA LO STESSO SPARTITO.

Guardate le pagine di Libération. Il giornale della gauche (e dei Rotschild) impegnato a fondo nella satanizzazione di Vladimir Putin. Lo stesso spartito suonato in Italia da La Stampa e da Repubblica...

Geopolitica | 19 Oct 2016

TRUMP VINCE. ECCO PERCHÉ SARÀ GUERRA

Una parte notevole dell’opinione pubblica americana ormai sa – dai blog alternativi – che Smartmatic, la ditta che fornisce le macchine per votare a 16 stati della federazione, è posseduta da un agente operativo di Soros, il britannico (e Lord) Mark Malloch-Brown.

Geopolitica | 08 Oct 2016

A WASHINGTON, NON A MOSCA, SI PARLA APERTAMENTE DI GUERRA

I tg vi hanno detto che Putin ha sospeso l’accordo, stipulato con gli USA nel 2000, per la distruzione bilaterale del plutonio d’uso militare (bruciandolo nei reattori). Così, gli ascoltatori hanno un motivo di più per aver paura del “neo-imperialismo di Putin”, come dice il nostro ministro Gentiloni...

Geopolitica | 04 Oct 2016

REFERENDUM IN COLOMBIA: LA MAGGIORANZA RESPINGE GLI ACCORDI DI PACE E DA DOMANI RICOMINCIA LA GUERRA CIVILE

La maggioranza dei colombiani nell'odierno referendum si è espressa contro gli accordi di pace sottoscritti fra il Governo e la FARC; gli accordi mettevano fine ad oltre 50 anni di guerra civile...

Geopolitica | 29 Sep 2016

ALEPPO: SOTTO IL SISTEMA DELLA MENZOGNA, QUALCHE VERITÀ

Il Financial Times e il Wall Street Journal scrivono, come fosse cosa provata, che sono stati i russi incenerire il cosiddetto convoglio umanitario verso Aleppo: fatto sul quale il ministro russo Lavrov ha chiesto all’Onu un’inchiesta indipendente, sapendo benissimo che la Russia non è stata. Richiesta non solo rigettata, ma di cui i media italiani non vi hanno dato notizia.

Geopolitica | 25 Sep 2016

MISSIONE CANAGLIA: IL PENTAGONO HA BOMBARDATO L'ESERCITO SIRIANO PER UCCIDERE L'ACCORDO SUL CESSATE IL FUOCO?

di Mike Whitney

Una spaccatura tra il Pentagono e la Casa Bianca, Sabato, si è trasformata in aperta ribellione, quando due aerei F-16 e due aerei A-10 da guerra hanno bombardato posizioni dell’esercito arabo siriano (SAA) a Deir al-Zor uccidendo almeno 62 regolari siriani e ferendone altri 100.

Nuovo Ordine Mondiale | 08 Sep 2016

IMMIGRAZIONE: CRISI UMANITARIA O STERMINIO DELLE POPOLAZIONI EUROPEE… E DELLA LOGICA?

di Giampiero Cara

Quello della migrazione di gruppi di individui originari di paesi impoveriti da guerre, regimi oppressivi o altri disastri socio-economici verso paesi più ricchi e pacifici è un fenomeno che esiste praticamente da sempre, ma nell'poca contemporanea il fenomeno ha raggiunto proporzioni tali da portare al conio dell’espressione ufficiale “Crisi europea dei migranti (o dei rifugiati)”.

Geopolitica | 31 Aug 2016

“NON DISTRUGGETE IS, CI SERVE ANCORA!”, SBOTTA IL PROFESSOR IFRAIM

“Solo la follia strategica che prevale oggi a Washington può accettare come positiva la distruzione di Daesh – Essa non farà che dare più potenza all’asse Mosca-Teheran-Damasco. Teheran, Mosca e Damasco non condividono i nostri valori democratici.” È proprio un grido dal cuore quello uscito da Ifraim Inbar, direttore del Begin Sadat Center for Strategic Studies...

Nuovo Ordine Mondiale | 25 Aug 2016

SOROS E “FRANCESCO” UNITI NELLA LOTTA…

Ormai da settimane ignoti hackers hanno messo in linea 2500 e-mail riservate fra George Soros, i dipendenti delle sue fondazioni – capeggiate dalla casa-madre, la Open Society Foundation e i riceventi dei suoi doni. I media ne tacciono, perché sono ovviamente imbarazzanti.

Geopolitica | 11 Aug 2016

MILOSEVIC È STATO SCAGIONATO, MA I MEDIA OCCIDENTALI NON SE NE SONO ACCORTI

di Aurelio Pagani

Nelle pagine della sentenza che ha condannato Radovan Karadžić per crimini contro l'umanità, la vera notizia è l’assoluzione di Slobodan Milosevic da tutte le accuse di genocidio, che erano invece state usate come pretesto per la distruzione della Jogoslavia.

Intelligence | 08 Aug 2016

ASSANGE GETTA OMBRE SULLA CLINTON: FINANZIATA DA SAUDITI E DA SOCIETÀ FRANCESE IN ODORE DI ISIS

L’Arabia Saudita potrebbe essere il più grande donatore della fondazione della famiglia Clinton, secondo Julian Assange, che conferma il legame emerso tra la candidata democratica e l'azienda francese Lafarge...

Intelligence | 19 Jul 2016

TURCHIA: MA QUALE GOLPE... IL VERO COLPO DI STATO LO STA FACENDO ERDOGAN. UNA TRAGICA SCENEGGIATA

Sì, una tragica sceneggiata per autorizzare Erdogan a fare un vero e proprio colpo di stato, una grande epurazione violenta di nemici interni. Una forte svolta in direzione di una Turchia di stampo radicale islamico, con una enorme purga in corso del fronte laico...

Nuovo Ordine Mondiale | 07 Jul 2016

KALERGI E LA TECNOCRAZIA

I lettori di NEXUS, quelli più attenti almeno, conoscono già Richard Kalergi, poiché se n'è trattato in un lungo articolo, praticamente un saggio, comparso con il nome di “La Grecia senza i Leonida...”

Nuovo Ordine Mondiale | 05 Jul 2016

IL PIANO DI FRANCIA E GERMANIA PER IL "SUPER-STATO" UE

di SuperStation95

La maschera è finalmente caduta, il vero motivo del "BREXIT" è un pamphlet di 10 pagine sul piano UE di Francia e Germania ora di pubblico dominio, sulla creazione di un "Super-Stato" dell'UE in cui i membri non sarebbero più nazioni indipendenti!

Nuovo Ordine Mondiale | 05 Jul 2016

AGENDA 21: QUANDO L'ONU VORREBBE SOSTITUIRSI A DIO

di Marco Cedolin

Dopo averne pubblicato un estratto, vi proponiamo ora l'articolo completo di Marco Cedolin, tratto dall'ultimo numero di PuntoZero...

Nuovo Ordine Mondiale | 04 Jul 2016

GLI EURODEPUTATI SMARRITI: SOROS, QUALI SONO GLI ORDINI?

Avrete ascoltato come il Parlamento Europeo ha accolto il beffardo discorso di Nigel Farage – un membro del medesimo parlamento – all’indomani del Brexit: urla, fischi, ringhi, rantoli di rabbia (impotente), certi pauroso soffi come li fanno i gatti arrabbiati...

Geopolitica | 29 Jun 2016

IL BREXIT RIDISTRIBUISCE LA GEOPOLITICA GLOBALE

Nulla potrà più impedire il collasso UE. Tuttavia, in gioco non è la stessa UE, ma tutte le istituzioni che permettono il dominio USA nel mondo. [Thierry Meyssan]

11 Settembre | 23 Jun 2016

UNDICI SETTEMBRE, HA SENSO PARLARNE ANCORA?

Si avvicina il quindicesimo anniversario degli attacchi dell’undici settembre, ed il prevedibile picco d’interesse scatenerà la più banale e genuina delle domande: ha ancora senso continuare a parlare oggi di quei fatti?

Geopolitica | 21 Jun 2016

ISRAELE VA CON LA RUSSIA: COME CAMBIA IL MEDIO ORIENTE

La notizia è di quelle che fa capire come sta cambiando il Medio Oriente; e come l’Occidente (chiuso nell’ottusità egemonica americana) stia anni luce indietro rispetto ai nuovi equilibri mondiali che si vanno definendo.

Nuovo Ordine Mondiale | 14 Jun 2016

IL GRANDE RETROSCENA (PER CAPIRE COSA È ACCADUTO E ACCADE IN VATICANO E NELLA POLITICA ITALIANA ED EUROPEA)

di Antonio Socci

L'obiettivo strategico della Casta americana – rappresentata da Obama e dalla Clinton – è impedire che si saldi la storica alleanza fra Europa e Russia che farebbe la fortuna di entrambe: la prima ha un’enorme potenza tecnologica e industriale, la seconda...

Intelligence | 14 Jun 2016

ORLANDO. STRANA LA DITTA PER CUI LAVORAVA MATEEN

La G4S è una multinazionale britannica, una grande agenzia paramilitare (anzi, la dicono più grossa delle stesse forze armate britanniche) che offre servizi di sicurezza e sorveglianza; quindi si ritiene che selezioni con cura il suo personale. Come può garantire “sicurezza” se prima non assume personale “sicuro”?

Geopolitica | 10 Jun 2016

AMERICANI TALEBANI

Daoud è molto contento della promozione appena ricevuta. Agente di polizia in un villaggio vicino Gardez, nella provincia di Paktia, Afghanistan sud-orientale, Mohammed Daoud Sharabuddin invita allora amici e parenti a casa sua per festeggiare...

Nuovo Ordine Mondiale | 16 May 2016

UN GIORNO SAREMO TUTTI TERRORISTI?

Nel 2012, un ex marine americano che aveva prestato servizio in Iraq e Afghanistan, Brandon J. Raub, fu arrestato e rinchiuso contro la propria volontà in un ospedale psichiatrico per aver espresso in Internet critiche contro il governo...

641 elementi totali - Pagina 1 di 21 - 32 elementi per pagina
Privacy Policy