fbpx
domenica - 21 Luglio, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Anche agli Usa la tecnologia Keshe

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Nexus New Times # 165

NEXUS New Times Nr.165, atteso come sempre, è ora disponibile! Non possiamo, in questo preciso momento storico, ignorare l’incalzare della tematica bellica. E non ci riferiamo...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,700IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Siamo orgogliosi di annunciare che oggi 15/11/2012 la nazione degli Stati Uniti d’America ha ricevuto la chiavetta USB contenente tutti i brevetti e i progetti dei reattori nucleari al plasma e della tecnologia spaziale della Keshe Foundation.

Diamo il benvenuto ai nostri fratelli americani nella famiglia del programma spaziale della Keshe Foundation e sicuramente raggiungeremo nuovi orizzonti con l’aggiunta del governo americano e della NASA alla nostra famiglia.

Nota

Dopo la mia lettera che offriva in dono il programma spaziale all’ambasciatore USA in Belgio, lo scorso ottobre, il 6/11/2012 alle 15:45 ho ricevuto risposta a questa offerta amichevole dall’ambasciata USA a Bruxelles.

Il contenuto della e-mail dell’ambasciata confermava che gli USA erano pronti ad accettare il dono del reattore nucleare al plasma e della tecnologia spaziale della Keshe Foundation e con un rapido scambio di e-mail è stato concordato un appuntamento come suggerito dall’ambasciata.

Oggi 15/11/2012 alle 15:00, nel luogo prestabilito, il direttore della Keshe Foundation e l’ufficiale superiore dell’ambasciata USA si sono incontrati in maniera amichevole e cordiale e la chiavetta USB con la tecnologia spaziale è stata consegnata in mano al governo degli Stati Uniti d’America.

Abbiamo offerto pieno appoggio agli USA e alla NASA per lo sviluppo e la distribuzione di questa tecnologia.

Con questo incontro e scambio di tecnologie nucleari speriamo di poter portare a conclusione la recente apparente animosità fra le due nazioni.

Dovremmo continuare su questa strada per portare pace nello spazio per tutte le nazioni.

Io, in qualità di direttore della Keshe Foundation e di scienziato nucleare iraniano, ringrazio Sua Eccellenza il presidente Obama per aver autorizzato una simile operazione alla sua ambasciata.

Nel nostro incontro abbiamo raggiunto e teso la mano alla pace da parte nostra a questa nazione e spero che per il presidente Obama la cosa sia reciproca, ora le barriere non hanno più senso con la distribuzione di questo nuovo programma spaziale e di questa tecnologia.

Ringrazio l’ambasciatore americano Sua Eccellezza Mr. Gutman per la sua presenza e sono sicuro che il prossimo passo verso la pace fra le due nazioni come desiderato dall’Iran prenda presto forma.

Cordiali saluti a tutti gli uomini di pace

M.T. Keshe

Direttore della Keshe Foundation

Fonte: iconicon.it/blog

Fonte originale: http://www.keshefoundation.org/phpbb/viewtopic.php?f=2&t=2983

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Termo o cancrovalorizzatori? Lettera aperta di medici e scienziati mai pubblicata di Luigi Gallo

Una lettera aperta (e finora non pubblicata dal primo destinatario) a firma di 50 medici e biologi italiani è stata inviata più di 2...

Il furto del nostro ‘Common Wealth’, il collasso degli Stati Uniti di Jim Hogue

”Lo scoppio della bolla è un piano, non un errore. Quelli che lo pianificano vincono.” Nel corso della mia intervista con l'economista, autore...

Lo strano caso di Dominic Strauss-Khan

 Prima di parlare dello strano caso di Dominique Strauss-Khan è necesario capire cos’è il Fondo Monetario Internazionale e come si è arrivati...

Cerchi nel grano, la storia millenaria

Il fronteggiarsi di chi in buona fede e di chi in cattiva fede, vuole parlare e parla di Crop, ha creato l’attuale situazione di...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube