domenica - 5 Febbraio, 2023

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Anche M5s vota per revocare immunità a Marine Le Pen

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Questa volta è diverso

Fino a quando non ha deciso di affrontare Mosca con una minaccia militare esistenziale in Ucraina, Washington ha limitato l'uso della potenza militare americana...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
9,240IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Il Parlamento dell'Ue chiede la revoca dell'immunità a Marine Le Pen (su proposta M5S)

Gli eurodeputati della Commissione affari legali del Parlamento europeo hanno votato "a grande maggioranza" per togliere l'immunità alla candidata del Front national alle presidenziali francesi, Marine Le Pen, per avere twittato delle immagini di violenza dello Stato islamico. Lo riferisce a Reuters l'eurodeputata del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara, incaricata del dossier.

Un funzionario del Parlamento fa sapere che 18 parlamentari hanno votato a favore della rimozione dell'immunità e tre contro.

Il voto in commissione deve ancora essere confermato dalla plenaria, ma secondo quanto riferisce Ferrara non è ancora stata fissata una data. Marine Le Pen è indagata in Francia per avere pubblicato nel 2015 su Twitter tre immagini di esecuzioni dell'Isis, compresa la decapitazione del giornalista Usa James Foley; la magistratura francese ha chiesto al Parlamento europeo di pronunciarsi.

Se decadesse la sua immunità, Le Pen potrebbe essere perseguita. L'accusa è di "pubblicazione di immagini violente", che in certe circostanze può portare a una condanna a tre anni di carcere e a una multa di 75mila euro. Il vice presidente del Front national, Florian Philippot, prendendo le difese di Le Pen, ha detto a Reuters che "mostrare e nominare l'orrore dell'islamismo permette di combatterlo". A Marine Le Pen è già stata tolta l'immunità nel 2013. Fu poi perseguita nel 2015 per l'accusa di "incitamento alla discriminazione in base al credo religioso", per avere paragonato i musulmani che pregano in pubblico all'occupazione nazista della Francia durante la Seconda guerra mondiale; alla fine però i procuratori raccomandarono di far cadere le accuse.

Fonte: Huffington Post, 28 Febbraio 2017

Qui il testo completo in italiano della proposta di decisione votata dalla Commissione affari legali del Parlamento europeo.

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Riti italiani – di Paolo Cortesi

Per il futuro antropologo che tenterà di studiare a analizzare (ma certo non potrà del tutto capire)...

“ON MOTHER’S DAY” di Massimo Mazzucco

Sullo sfondo passano nel frattempo delle immagini, girate con la macchina a spalla, di Marines che si addentrano in una boscaglia. Sono immagini che...

Piani segreti in Europa per spingere l’introduzione di Ogm di Geoffrey Lean

 "Gordon Brown a altri leaders Europei preparano una campagna senza precedenti, per spingere semi e alimenti  modificati OGM in Gran Bretagna e in...

Onu: Israele ha torturato e violentato 7mila bambini palestinesi

La notizia è clamorosa, soprattutto perché proviene dall’ONU, che finora non aveva mai preso posizioni così forti nei confronti dei crimini israeliani. Numeri non...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube