giovedì - 8 Dicembre, 2022

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Ci sono Ufo/Uap nei cieli dell’Ucraina? Uno studio afferma di sí

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Nuove enormi crepe appaiono nell’edificio dell’Impero

Le fondamenta stesse dell'"Ordine Globale basato sulle Regole" sembrano crollareCome occidentali sappiamo che la nostra forza risiede nell’unità cementata dai nostri valori condivisi. Ma in...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
8,900IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Secondo un recente studio, un certo numero di fenomeni aerei non identificati (UAP, un termine usato solitamente per riferirsi agli UFO, o oggetti volanti non identificati) sono stati avvistati nei cieli dell'Ucraina.

La ricerca alla base dello studio, che non è stata sottoposta a revisione paritaria, è stata condotta dall'Accademia nazionale delle scienze ucraina con il principale osservatorio astronomico di Kiev. 

Cosa sta succedendo nei cieli dell'Ucraina?

I cieli dell'Ucraina sono stati incredibilmente trafficati e frenetici dalla fine di febbraio, a causa dell'invasione russa in corsoSi è visto il cielo brulicare di qualsiasi cosa: aerei, missili, proiettili di artiglieria e droni.

Ma la guerra non ha nulla a che fare con questo studio, che invece sembra essere motivato da un interesse per gli UFO.

Come osserva quest'ultimo, la sua ricerca attraverso l'Osservatorio astronomico principale del NAS dell'Ucraina si concentra sulle "osservazioni diurne di meteore e invasioni spaziali". Lo studio degli UAP è un semplice sottoprodotto di questo.

I ricercatori dividono gli UAP in due tipi: i Cosmici, che sono oggetti più luminosi dello sfondo del cielo, e i Fantasmi, che sono oggetti scuri con un certo grado di contrasto.

Indipendentemente da ciò, entrambi sembrano muoversi a velocità estremamente elevate e può essere difficile rintracciarli.

Per farlo, i ricercatori hanno utilizzato due stazioni meteoriche: una a Kiev e l'altra a 120 chilometri di distanza nel villaggio di Vinarivka, nell'oblast di Kiev meridionale. 

In tal modo, sono stati in grado di tracciare un certo numero di UAP, ognuno dei quali si muoveva a velocità incredibilmente elevate e alcuni dei quali stimati avessero una dimensione compresa tra tre e 12 metri.

Tuttavia, lo studio non ha fornito alcuna indicazione su cosa potrebbero essere questi UAP.

Sfondo: UAP, UFO, alieni, NASA e sicurezza militare

UAP e UFO sono stati oggetto di notevole interesse negli ultimi decenni, soprattutto a causa dei loro possibili legami con gli alieni. Questo nonostante il fatto che, al momento, non ci siano prove che gli UAP siano extraterrestri. 

Ma parte del motivo per cui questo malinteso persiste è il fatto che, tradizionalmente, qualsiasi informazione su UFO e UAP è stata tenuta segreta e il pubblico è male informato su queste osservazioni – e questo è qualcosa che solo di recente sta iniziando a cambiare.

C'è una ragione ovvia per cui così tanto è stato classificato intorno agli UAP: la sicurezza militare.

Mentre la percezione pubblica degli UAP è la possibile esistenza di alieni, dal punto di vista della difesa la preoccupazione più grande è che questi avvistamenti possano rappresentare una nuova tecnologia militare utilizzata da una potenza straniera.  È questo il motivo per cui lo studio di questo fenomeno è stato tipicamente collocato nel settore militare come ad esempio dal Dipartimento della Difesa statunitense. La NASA, tuttavia, sta cercando di cambiare la situazione, con la formazione di un nuovo team per studiarlo.

Fonte: Nexus Newsfeed

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La luna è un satellite artificiale? Se lo chiedono alcuni ricercatori

Alcuni ricercatori pensano che la Luna sia un satellite artificiale! Se così fosse, chi l’ha parcheggiata lì? Il nostro pianeta beneficia degli effetti importanti che...

Si squarcia il velo delle menzogne sulla Siria

Mentre Israele bombarda impunemente lo Stato sovrano siriano, senza spiegazioni e senza nessun allarme da parte dei mezzi di informazione di massa, non può...

Strage della piccola Lola: uccisa ritualmente da praticanti la magia nera del Maghreb?

Da un articolo di Démocratie Participative (1) 17 ottobre 2022Sapete già la fine della vicenda: non è colpa di nessuno.Estratto da Le Parisien del 16 ottobre: (2) Quattro...

Ci mancava solo la “moneta pandemica”: Il Simbolismo

In quello che ormai sui social viene definito il “Draghistan”, arriva un nuovo grottesco primato nell’ambito della “operazione corona”: la prima moneta a raffigurare...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
A causa di motivi organizzativi ci vediamo costretti a posticipare la data del seminario con il dott. Tancredi Militano prevista per domenica 11/12/22. Le...

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube