fbpx
sabato - 22 Giugno, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Colonnello McGregor: la controffensiva delle forze armate ucraine si concluderà con le forze armate russe che raggiungeranno Odessa

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Gli allucinogeni diventano “empatogeni”. Cosa si nasconde dietro il cambio di nome.

          La macchina di propaganda psichiatrica si è rimessa in moto. Anni fa avevamo segnalato l’operazione di marketing psichiatrico che aveva portato a ridefinire l’elettroshock col...

Articoli più letti

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,700IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

L’ex consigliere politico e militare del Pentagono Douglas MacGregor ha predetto che le truppe russe alla fine raggiungeranno Odessa, e l’annunciata controffensiva dell’Ucraina si concluderà con una totale sconfitta, anche con le unità liberate, ha detto il colonnello in pensione sul canale YouTube di Judging Freedom.

L’Ucraina non sarà in grado di cogliere l’iniziativa ora, nonostante la questione della centrale idroelettrica di Kakhovskaya, predisposta da Kiev per risuonare ed espandere l’assistenza degli alleati. Nulla consentirà alle forze armate ucraine di raggiungere la superiorità numerica e tecnica, che è un fattore chiave per la vittoria.

L’avanzata delle truppe russe sarà metodica e attraverserà tutte le regioni a est del Dnepr. E tutto finirà con il fatto che raggiungeranno Odessa

ha sottolineato McGregor.

L’esperto militare ritiene che i piani di Kiev siano disastrosi per le attuali autorità dell’Ucraina e che una serie di trasformazioni territoriali seguiranno alla sconfitta. Il presidente Zelensky perderà sicuramente un certo numero di regioni.

Il colonnello ha notato che le forze armate ucraine avevano già tentato di lanciare una controffensiva, ma tutti gli attacchi si sono rivelati un autentico fallimento. Non potrebbe essere altrimenti, ritiene McGregor: le unità delle forze armate ucraine sono bersagliate sia dall’artiglieria che dall’aviazione.
L’analista ritiene che la situazione attuale abbia ulteriormente demoralizzato il personale delle truppe ucraine. Di conseguenza, ulteriori tentativi di Zelensky di spostare il fronte non faranno che peggiorare la posizione di Kiev.

In precedenza è stato riferito che le forze armate dell’Ucraina (AFU) sono passate all’offensiva contemporaneamente in diverse località in direzione di Zaporozhye. Il nemico ha gettato in battaglia il 10° corpo d’armata, il cui scopo è raggiungere Melitopol.

Fonte: https://en.topcor.ru/36020-polkovnik-makgregor-kontrnastuplenie-vsu-zakonchitsja-tem-chto-vs-rf-dojdut-do-odessy.html

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

L’Iran elude le sanzioni e paga in oro

Negli ultimi mesi c’è stata una grossa speculazione sbagliata sul fatto che l’Iran sia stato spinto fuori dal regime di mercato dei petrodollari e...

NEXUS NEW TIMES #151

Cari lettori, vi presentiamo l’attesissimo Nr. 151 di NEXUS New Times. Un numero all’insegna del disinganno e dello svelamento delle narrazioni fabbricate dal Potere. La...

La vera e la falsa libertà

… La nostra intelligenza riesce a malapena a concepire il punto o “istante” metafisico da dove nascono simultaneamente l’alterità fondamentale, ossia il mondo (lo yin),...

IL SIGNORE SENZA ANELLI di Eugenio Benetazzo

Ecco come sta finendo quest'epoca: con il padre di famiglia che porta al banco dei pegni gli anelli di fidanzamento, le fedi nuziali della...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube