venerdì - 9 Dicembre, 2022

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Covid-19: stigmatizzare i non vaccinati non è giustificato

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Nuove enormi crepe appaiono nell’edificio dell’Impero

Le fondamenta stesse dell'"Ordine Globale basato sulle Regole" sembrano crollareCome occidentali sappiamo che la nostra forza risiede nell’unità cementata dai nostri valori condivisi. Ma in...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
8,900IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Negli Stati Uniti e in Germania, funzionari di alto livello hanno usato il termine pandemia dei non vaccinati, suggerendo che le persone che sono state vaccinate non sono rilevanti nell'epidemiologia di COVID-19. L'uso di questa frase da parte dei funzionari potrebbe aver incoraggiato uno scienziato ad affermare che "i non vaccinati minacciano i vaccinati per il COVID-19".[1] Ma questa visione è troppo semplice.

Vi sono prove crescenti che gli individui vaccinati continuano ad avere un ruolo rilevante nella trasmissione. In Massachusetts, USA, sono stati rilevati un totale di 469 nuovi casi di COVID-19 durante vari eventi nel luglio 2021 e 346 (74%) di questi casi riguardavano persone completamente o parzialmente vaccinate, di cui 274 (79%) erano sintomatici. I valori di soglia del ciclo erano similmente bassi tra le persone completamente vaccinate (mediana 22,8) e le persone non vaccinate, non completamente vaccinate o il cui stato di vaccinazione era sconosciuto (mediana 21,5), indicando un'elevata carica virale anche tra le persone che erano completamente vaccinate.[2] Negli Stati Uniti, entro il 30 aprile 2021 sono stati segnalati un totale di 10.262 casi di COVID-19 nelle persone vaccinate, di cui 2.725 (26,6%) erano asintomatici, 995 (9,7%) erano ricoverati in ospedale, e 160 (1,6%) sono morti.[3] In Germania, il 55,4% dei casi sintomatici di COVID-19 in pazienti di età pari o superiore a 60 anni era in individui completamente vaccinati,[4] e questa percentuale aumenta ogni settimana. A Münster, in Germania, si sono verificati nuovi casi di COVID-19 in almeno 85 (22%) delle 380 persone completamente vaccinate o che si erano riprese dal COVID-19 e che frequentavano una discoteca.[5] Le persone vaccinate hanno un rischio inferiore di malattie gravi, ma sono ancora una parte rilevante della pandemia. È quindi sbagliato e pericoloso parlare di pandemia dei non vaccinati. Storicamente, sia gli Stati Uniti che la Germania hanno generato esperienze negative stigmatizzando parti della popolazione per il colore della pelle o la religione. Invito i funzionari di alto livello e gli scienziati a fermare la stigmatizzazione inappropriata delle persone non vaccinate, che includono i nostri pazienti, colleghi e altri concittadini, e a impegnarsi maggiormente per riunire la società.

Riferimenti

1.Goldman E How the unvaccinated threaten the vaccinated for COVID-19: a Darwinian perspective. Proc Natl Acad Sci USA. 2021;
2.Brown CM Vostok J Johnson H et al.Outbreak of SARS-CoV-2 infections, including COVID-19 vaccine breakthrough infections, associated with large public gatherings—Barnstable County, Massachusetts, July 2021. MMWR Morb Mortal Wkly Rep. 2021
3.US Centers for Disease Control and Prevention COVID-19 Vaccine Breakthrough Case Investigations TeamCOVID-19 vaccine breakthrough infections reported to CDC—United States, January 1–April 30, 2021. MMWR Morb Mortal Wkly Rep. 2021;
4.Robert Koch InstitutWöchentlicher Lagebericht des RKI zur Coronavirus-Krankheit-2019 (COVID-19)—14·10·2021—aktualisierter Stand für Deutschland. https://www.rki.de/DE/Content/InfAZ/N/Neuartiges_Coronavirus/Situationsberichte/Wochenbericht/Wochenbericht_2021-10-14.pdf?__blob=publicationFile Date: Oct 14, 2021 
5.Von Dolle F Münster: Inzwischen 85 Infizierte nach 2G-Party im Club. https://www1.wdr.de/nachrichten/westfalen-lippe/corona-infektionen-clubbesuch-muenster-100.html Date: Sept 20, 2021 

Fonte: The Lancet

 

 

    Condividi l'articolo:

    Potrebbe interessarti anche ...

    La deflazione pianificata dell’Italia

    L’Italia, ha certificato l’Istat, torna in deflazione per la prima volta dal 1959. Non è un incidente di percorso ma un obiettivo che è...

    L’inaspettato interesse di Carl Gustav Jung per il fenomeno UFO

    Pare che Carl Gustav Jung, il celebre psicanalista svizzero allievo di Sigmund Freud, fosse molto interessato al fenomeno UFO dal punto di vista professionale,...

    SCIENZIATO NUCLEARE ASSASSINATO DAL MOSSAD? di Giorgio Mattiuzzo

    E quando Israele dice di voler fare una cosa, state certi che non si tratta di retorica; quando dice di non accettare il programma...

    La moneta di Facebook

    Il 17 giugno Mark Zuckerberg ha presentato al mondo intero Libra, la nuova criptovaluta che sarà in esercizio tra un anno. Sapendo che Marck...

    Abbonati a Nexus

    Eventi Nexus

    Le potenzialità del nostro cervello

    0
    A causa di motivi organizzativi ci vediamo costretti a posticipare la data del seminario con il dott. Tancredi Militano prevista per domenica 11/12/22. Le...

    Eventi Segnalati

    Iscriviti alla Newsletter

    Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

    Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

    Sostieni Nexus Edizioni

    spot_img

    YouTube