martedì - 29 Novembre, 2022

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Curriculum vitae di George W. Bush

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Kirk Douglas, Trumbo e JFK: Quando i patrioti di Hollywood resistettero al Deep State

Negli ultimi decenni, salvo poche eccezioni, Hollywood (proprio come gran parte dei media mainstream) è diventata una branca della CIA e del più ampio...

Sull’immigrazione

La guerra elettrica

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
8,830IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:
TITOLI DI STUDIO
ED ESPERIENZE PROFESSIONALI




INFRAZIONI DELLA LEGGE


Nel 1976 sono stato arrestato a Kennebunkport, Maine, per guida in
stato di ebbrezza. Mi sono dichiarato colpevole, ho pagato una multa e
ho subìto una sospensione della patente di 30 giorni. I dati
dell’archivio informatico texano relativi alla mia patente di guida
sono stati "smarriti" e non risultano più disponibili.




SERVIZIO MILITARE


Mi sono arrulato nella Guardia Nazionale Aerea/Aviotrasportata del
Texas e, durante il servizio, mi sono assentato senza permesso. Ho
rifiutato di sottopormi al test antidroga nonché di rispondere
alle
domande sulla mia assunzione di sostanze stupefacenti; entrando a far
parte della Guardia Nazionale Aerea del Texas sono riuscito ad evitare
di prestare servizio in Vietnam.




COLLEGE


Ho conseguito una laurea presso la Yale University, con un punteggio
molto basso, ed ero capo della tifoseria locale.




ESPERIENZE LAVORATIVE


Mi sono candidato al Congresso degli Stati Uniti ed ho perso.


Nel 1975 ho iniziato la mia carriera nel ramo petrolifero a Midland,
Texas, stato nel quale ho acquistato una compagnia petrolifera senza
tuttavia trovare petrolio; la compagnia fallì poco dopo la
vendita di
tutte le mie azioni. Ho acquistato la squadra di baseball dei Texas
Rangers secondo un accordo locale giunto a buon fine utilizzando denaro
dei contribuenti. Con l’aiuto di mio padre e dei nostri amici
repubblicani dell’industria petrolifera (compreso il Direttore
Responsabile della Enron, Ken Lay) sono stato eletto Governatore del
Texas.




REALIZZAZIONI COME GOVERNATORE DEL TEXAS


Ho modificato, a favore delle compagnie petrolifere ed energetiche, le
leggi texane sull’inquinamento, rendendo il Texas lo stato più
inquinato dell’Unione. Durante il mio governatorato, Houston ha
scalzato Los Angeles come città con maggiore presenza di smog
degli
USA. Ho tagliato le tasse e mandato in rosso la tesoreria del Texas
nell’ordine di miliardi dollari in prestiti. Ho firmato più
sentenze
capitali di qualsiasi altro governatore della storia degli USA.


Con l’aiuto di mio fratello, Governatore della Florida, e le nomine di
mio padre alla Corte Suprema, sono diventato Presidente degli Stati
Uniti pur avendo perso di oltre 500.000 voti.




REALIZZAZIONI COME PRESIDENTE


Sono il primo presidente della storia degli Stati Uniti ad aver assunto
la carica con la fedina penale sporca. Ho invaso ed occupato due paesi
con costi permanenti superiori a un miliardo di dollari alla settimana.
Ho dilapidato il surplus degli USA, mandandone di fatto in rovina il
Tesoro.


Ho accumulato il più elevato deficit annuale della storia degli
Stati
Uniti.


Ho stabilito il primato economico per la maggior quantità di
fallimenti
di banche private nell’arco di un anno.


Ho stabilito il primato assoluto per la maggior quantità di
"foreclosure" (privazione del diritto di cancellare un’ipoteca con
passaggio del bene ipotecato al creditore; prassi vietata in Italia,
ndt) nell’arco di un anno.


Ho stabilito il primato assoluto del minimo storico del mercato
azionario statunitense.


Nel corso del mio primo anno come presidente oltre due milioni di
cittadini statunitensi hanno perso il lavoro, tendenza che rimane
costante.


Sono orgoglioso del fatto che i ministri del mio governo siano i
più
ricchi di tutte le precedenti amministrazioni statunitensi della
storia; una petroliera della Chevron porta il nome di Condoleeza Rice,
"la milionaria più povera" fra i suddetti ministri.




Ho stabilito il primato per il maggior numero di viaggi per la campagna
di raccolta fondi da parte di un presidente USA.


Sono il primatista assoluto, negli USA e nel mondo, di raccolta di
donazioni corporative per la campagna elettorale.


Kenneth Lay, principale sostenitore della campagna nonché uno
dei miei
migliori amici, ha avuto responsabilità direttive nella massima
bancarotta fraudolenta corporativa della storia degli Stati Uniti,
quella della Enron.




Durante le decisioni per la mia elezione il mio partito ha utilizzato i
jet privati ed i legali della corporazione onde assicurare il mio
successo presso la Corte Suprema.


Ho protetto i miei amici della Enron e della Halliburton dalle indagini
e dalle azioni giudiziarie. Per indagare sulla vicenda di Monica
Lewinski si è speso più tempo e denaro di quanto non ne
sia stato speso
per le indagini su uno dei più grandi imbrogli corporativi mai
visti.
Durante la mia presidenza si è verificata la più
consistente crisi
energetica statunitense della storia e, quando è venuta alla
luce la
corruzione inerente al settore dell’industria petrolifera, mi sono
rifiutato di intervenire.


Durante la mia presidenza il prezzo della benzina negli USA ha
raggiunto i suo massimo storico.


Ho modificato la politica statunitense al fine di consentire a
criminali condannati la concessione di appalti governativi.




Ho conferito incarichi amministrativi ad una serie di criminali
condannati, più di quanto mai fatto da qualsiasi altro
presidente USA.


Ho creato il Ministero per la Sicurezza Interna, il più
imponente
apparato burocratico nella storia del governo statunitense.


Ho infranto più trattati internazionali di qualsiasi altro
presidente
USA.


Sono il primo presidente USA ad aver indotto le Nazioni Unite a
togliere gli Stati Uniti dalla Commissione per i Diritti Umani.




Ho ritirato gli Stati Uniti dal Tribunale Penale Internazionale.




Ho rifiutato agli ispettori l’accesso ai "prigionieri di guerra"
detenuti negli USA e, di conseguenza, di rispettare la Convenzione di
Ginevra.


Sono il primo presidente della storia a respingere gli ispettori delle
elezioni dell’ONU (durante le elezioni USA del 2002).




Ho stabilito il primato per la minor quantità di conferenze
stampa
tenute da qualsiasi altro presidente a partire dall’avvento della
televisione.




Ho stabilito il primato assoluto per la maggior quantità di
giorni di
vacanza in un anno. Dopo essermi preso l’intero mese di agosto di
ferie, mi sono trovato di fronte alla peggior débacle della
sicurezza
nella storia degli Stati Uniti.




Dopo gli attentati contro il World Trade Center ho conquistato il
massimo della solidarietà per gli USA e, meno di un anno dopo,
li ho
resi il paese più odiato al mondo, in concomitanza con il
peggior
fallimento diplomatico della storia mondiale.




Ho stabilito il primato assoluto per il maggior numero di persone che
mi hanno contestato simultaneamente in manifestazioni pubbliche in
tutto il mondo (15 milioni di individui), facendo a pezzi il record
mondiale di proteste contro un’unica persona.




Sono il primo presidente della storia degli Stati Uniti ad aver
ordinato un attacco preventivo e non provocato contro uno stato
sovrano, nonché la sua occupazione, il tutto contro la
volontà delle
Nazioni Unite, della maggioranza dei miei connazionali e della
comunità
mondiale.




Ho tagliato gli assegni di indennità sanitaria per i veterani di
guerra
ed appoggiato una riduzione delle indennità di servizio per le
truppe
in servizio effettivo e le loro famiglie – in tempo di guerra.






Nel mio Discorso Sullo stato dell’Unione ho mentito sulle motivazioni a
monte dell’attacco all’Iraq e in seguito ne ho addossato la
responsabilità ai nostri alleati britannici.


Sono il primo presidente della storia che la maggioranza degli europei
(71%) considera la principale minaccia alla sicurezza ed alla pace del
mondo.


Sto appoggiando lo sviluppo del "Tactical Bunker Buster", un’arma di
distruzione di massa.


Ho sinora mancato al mio giuramento di far processare Osama Bin Laden.




DATI E RIFERIMENTI


Tutti i dati del mio incarico come governatore del Texas si trovano ora
nella biblioteca di mio padre, sigillati e non disponbili per una
pubblica consultazione.


Tutti i dati delle indagini eseguite dalla Commissione titoli e borsa
sulle mie attività di ‘insider trading’ e le mie società
fallite sono
secretate e non disponibili per una pubblica consultazione.


Tutti i dati e i verbali delle riunioni relative alle politiche
energetiche pubbliche a cui io o il mio vice abbiamo partecipato, sono
secretate e non disponibili per una pubblica consultazione.




PER FAVORE QUANDO QUEST’ANNO VI RECHERETE ALLE URNE TENETE IN
CONSIDERAZIONE LA MIA ESPERIENZA




PER FAVORE SPEDITE LA PRESENTE A TUTTI GLI ELETTORI CHE CONOSCETE




S. Hollis Clayson


Docente di Storia dell’Arte


Northwestern University


3-400 Kresge Hall, 1880 Campus Drive


Evanston, IL 60208-2208 USA
Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La guerra ambientale esiste: ne parla a Radio base il generale Mini

La guerra ambientale,  in qualunque forma, e' proibita dalle leggi internazionali. Le Nazioni Unite fin dal 1977 hanno approvato la convenzione contro le modifiche...

Matest Agrest: uno scienziato alle origini della paleoastronautica

Il 20 settembre 2005 moriva, ormai novantenne, il matematico ed etnologo russo Matest Agrest Mendelevitch, conosciuto per il suo contributo alla teoria delle funzioni...

Dalle vignette alla Lega Nord, ecco la strategia dello scontro di Marcello Pamio

Nella capitale la polizia ha infatti trovato, fino ad oggi, i cadaveri di 58 persone, vittime di violenze inaudite e ingiustificate.Anche tre giornalisti della...

Cinque segnali gravi intorno a Trump

La ripresa della guerra in Donbass, prove di Rivoluzione colorata, Obama in modalità eversione, agenzie di spionaggio contro il capo, il riarmo jihadista.Primo segnale....

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube