fbpx
mercoledì - 29 Maggio, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

“Il disseccamento degli ulivi in Puglia” al Geography in a clip: dai il tuo voto!

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

1° maggio: la Rivoluzione rovesciata

Il primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori o Festa del Lavoro, per ricordare le conquiste in materia di orario, di retribuzione e...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

La grande Tartaria

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Qual è il problema? La Xylella Fastidiosa o il Disseccamento dell’olivo? È questa la domanda ricorrente che l’artista milanese (e collaboratrice per la nostra rivista PuntoZero, ndr) Lucia Uni pone all’interno del video dal titolo “Il disseccamento degli ulivi in Puglia”. Il video, realizzato in collaborazione con la ricercatrice e docente di Geografia presso l’Università di Foggia, Margherita Ciervo, partecipa al “Geography in a Clip“, concorso promosso da Agei, l’Associazione dei Geografi Italiani.

Il video dell’artista Lucia Uni, della durata di tre minuti, ha l’intento di presentare in maniera accessibile al grande pubblico uno dei temi più controversi della geografia contemporanea italiana, il Complesso del Disseccamento Rapido dell’Olivo pugliese.

L’obiettivo quindi che l’artista e la docente Margherita Ciervo si sono poste è da un lato sottolineare “il crash fra Scienza, Informazione e Politica” peculiare di questa storia, dall’altro mostrare come esistano due posizioni scientifiche “Una che si focalizza su Xylella Fastidiosa e ha come obiettivo di eliminare il batterio” “L’altra si concentra sulle cause del disseccamento e le possibili cure”. La volontà è quindi quella di mostrare, oltre i confini leccesi e pugliesi, che esiste una branca di ricercatori e tecnici, impegnati nella cura degli olivi, i quali stanno ottenendo buoni risultati.

Nel mezzo del video tutte le incongruenze, i dubbi, le certezze oggettive, le omissioni e gli allarmismi proposti dalle frange di quella scienza votata alle eradicazioni, dalla politica e dalla cattiva informazione.

Allo spettatore viene lasciato il compito di decidere “Qual è il problema? La Xylella Fastidiosa o il disseccamento degli ulivi?”

Il video, come detto è parte di un concorso promosso da Agei, la cui premiazione si svolgerà durante le Giornate della Geografia, che avranno luogo a Padova fra il 13 e il 15 settembre. A vincere saranno i tre video più votati ed apprezzati dal pubblico della rete e quelli più graditi dalla giuria.

CLICCA QUI PER METTERE IL TUO LIKE SUL VIDEO

Per votare il video basta cliccare su Like. 

Per convalidare il voto basterà poi scorrere in basso e cliccare su Submit.

Il premio? Un riconoscimento oltre alla possibilità di far conoscere una verità fin troppo celata dall’informazione allineata.

 

Fonte:
http://www.leccecronaca.it/index.php/2018/08/10/il-disseccamento-degli-ulivi-in-puglia-al-geography-in-a-clip-dai-il-tuo-voto/

 

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

I missili TOW in mano all’Isis: segno inequivocabile di un accordo segreto CIA-Ucraina

Veterans Today è in possesso di prove inconfutabili del coinvolgimento di aziende statunitensi in un traffico di armi appartenenti alla NATO, destinate all’Ucraina ma...

Filtri solari: rischi per la salute e per l’ambiente

In attesa di poter apprendere sull'ultimo numero di NEXUS (disponibile in edicola e nel nostro shop) le nuove importanti scoperte di alcuni ricercatori russi...

IL «GRANDE TERRORE» DI LONDRA di Maurizio Blondet

Cominciamo a guardare a Washington.John Bolton, l’israelita che è stato ambasciatore americano all’ONU, non ha apprezzato il nuovo governo britannico.Specie la nomina di lord...

Il capo revisore dei conti del Vaticano afferma di essere stato perquisito e cacciato via per aver scavato troppo a fondo

L'ex revisore dei conti del Vaticano, Libero Milone, afferma di essere stato perquisito dai gendarmi nel giugno del 2017, dopo di che è stato accusato...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube