martedì - 29 Novembre, 2022

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Il vero lavoro di Omar Mateen. Trasportava clandestini per il governo Usa?

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

La Battaglia dei Bilanci

Ciascuno di quei missili ATACMS (molto precisi) costa oltre 1 milione di dollari ciascuno. È fantastico se sei un produttore di armi o un azionista. Non...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
8,820IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Omar Mateen, l’assassino  solitario di Orlando, era noto all’FBI, che l’aveva interpellato tre volte (un classico). Tuttavia aveva armi regolarmente detenute, perché lavorava come agente di sicurezza presso una ditta che i media chiamano “Security Company G4S”. (qui il sito web). 

Ma proprio il 3 giugno, giusto pochissimi giorni prima del massacro al Pulseed, l’organizzazione Judicial Watch (Sentinella Giudiziaria) aveva accusato la G4S di fare uno strano lavoro sporco per il Dipartimento della Homeland Security:  

“trasporta silenziosamente immigranti illegali dal confine del Messico a Phoenix, e li rilascia senza regolare registrazione o senza produrre intimazioni di comparire in tribunale. Lo hanno rivelato a Judicial Watch fonti delle guardie di frontiera (“Border Patrol)”.

Questo tipo di immigranti fatti infiltrare, aggiunge Judicial Watch, sono definiti nel linguaggio burocratico del Dipartimento Other Than Mexican (OTM):  cioè “di altra origine che messicana”. Non è inquietante?  Chi sono? Quanti di loro sono Musulmani? E perché sono lasciati passare senza registrazione?

La G4S sostiene di essere prima nel mondo per “le soluzioni di sicurezza, presente in cento paesi e con 610 mila dipendenti”. In Usa, la ditta ha 50 mila dipendenti e la sua sede è a Jupiter, in Florida. Judicial Watch ha già avanzato una quantità di richieste scritte per obbligare le autorità a spiegare in base a quale contratto il governo ha incaricato la G4S di infiltrare immigranti clandestini dalla provenienza non accertata (OTM).

Cosa faceva Omar Mateen per la G4S? Era incaricato di trasportare OTM a Phoenix per conto del Dipartimento di Sicurezza nazionale? O sapeva qualcosa?


Fonte riadattata: Maurizio Blondet su Blondet & Friends – tramite ByoBlu.com

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Verso una medicina di regime?

Se esistesse un dibattito, tra sostenitori e detrattori dei vaccini, questo articolo ne mostrerebbe tutta l'inutilità. L'utilità dei vaccini non può essere stabilita da...

Il microscopio della discordia – di Marco Cedolin

Fra gli argomenti più dibattuti in rete nel corso delle ultime settimane, si può annoverare sicuramente la vicenda concernente il microscopio FEG-ESEM, usato fino...

Rivolta fiscale a Trieste: “Non paghiamo più tasse allo Stato italiano”

LA RIVOLTA FISCALE IN ITALIA PARTE DA TRIESTETRIESTE: I cittadini infuriati si sono uniti ed hanno deciso di sospendere «i pagamenti di tutte le imposizioni...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube