fbpx
sabato - 25 Maggio, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

La NATO si prepara alla Terza Guerra Mondiale

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

1° maggio: la Rivoluzione rovesciata

Il primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori o Festa del Lavoro, per ricordare le conquiste in materia di orario, di retribuzione e...

Articoli più letti

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Forse la NATO sta cominciando a svegliarsi. Ora si rendono conto che potrebbero dover condurre la guerra su due fronti contemporaneamente. La NATO sta prendendo in considerazione quella che chiamano una mossa difensiva che è un “conflitto dell’articolo 5” ma anche una battaglia “fuori area”. Ciò sta dimostrando che la NATO non è più ciò che avrebbe dovuto essere: la difesa dell’Europa contro un’invasione sovietica che non ha mai avuto luogo. Il “fuori area” non è altro che la Cina che invade Taiwan. La NATO sta semplicemente usurpando un potere che non è mai stata autorizzata a esercitare. Questo evento dell’articolo 5 è un attacco a un membro della NATO, mentre il “fuori area” è un membro non della NATO.

Chiaramente, stiamo assistendo a come una volta preso il potere, se ne abusa sempre. La NATO si è sempre definita una “alleanza difensiva“, ma ha intrapreso una posizione offensiva con l’Ucraina e ora anche con Taiwan. Non dimenticate, la NATO si è unita alle ostilità in Jugoslavia durante gli anni ’90 e di nuovo contro la Libia nel 2011. Molti hanno visto che la NATO è stata usurpata dai Neoconservatori americani per portare avanti il ​​loro programma di manipolazione della politica estera degli Stati Uniti. Ciò sta diventando evidente anche considerando la guerra con Cina e Russia.

Tutte le nostre fonti confermano che gli Stati Uniti hanno chiesto a Bruxelles di aumentare le spese per la difesa. Ci si aspetta che tutti contribuiscano al 2% del PIL il prima possibile. Gli Stati Uniti ora si aspettano anche di dover combattere su due fronti sia contro la Cina che contro la Russia. I neocon ora chiedono maggiori fondi per il Pentagono. Vogliono semplicemente la guerra e noi non abbiamo il diritto di votare su tutto questo, confermando ancora una volta che non viviamo in una democrazia, ma in una dittatura mascherata da repubblica.

Non si va MAI in guerra senza soppesare i guadagni rispetto alle perdite. Ciò che sta avvenendo è che gli stessi banchieri che avevano cercato di impossessarsi della Russia di cui ho scritto nel 2000 in Plot to Seize Russia, sono tornati dopo 23 anni e stanno supplicando di fare la guerra mentre si leccano le labbra ancora una volta per impadronirsi di tutte le risorse naturali della Russia, dall’oro ai diamanti, dall’energia all’uranio. Il problema è che questa volta potrebbero non sopravvivere alla loro stessa avidità.

 

Fonte originale: https://www.armstrongeconomics.com/world-news/war/nato-preparing-for-world-war-iii/

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Grilletti facili, crolli difficili di Tom bosco

presto ammantata di tragedia per le misteriose circostanze in cui è morto un agente del SISMI, Nicola Calipari, crivellato dai...

Rockit recensisce Tooting Bec

Immersa in un universo a parte, lontano e distinguibile, distante dalle logiche dominanti, dai percorsi semplici, dalle parole quotidiane: l’ascolto di “Tooting Bec” è...

DNA, progetto alieno

Un messaggio alieno è codificato nel nostro DNA? È questa la rivoluzionaria conclusione dello studio di due scienziati kazaki. L’analisi della struttura del DNA...

VACILLANO I “GRANDI” MEDIA di Maurizio Blondet

«Qualcuno doveva alzarsi a dire che la democrazia non può sopravvivere con queste interferenze delle corporation e del governo sui mezzi di informazione»: si...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube