venerdì - 3 Febbraio, 2023

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

La nevrosi del re

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Elettrificazione terrestre e 5G: i pericoli spirituali

Fino ad oggi gli autori di controinformazione ben poco si sono occupati del significato “occulto” della tecnologia 5G, cioè dei suoi effetti (o forse...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
9,230IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

"Spesso in una propaganda del genere gli ingenui sono anzi gli strumenti migliori, perché vi portano una convinzione che agli altri sarebbe alquanto difficile fingere, e che è facilmente contagiosa. Ma dietro a tutto questo, almeno inizialmente, occorre che vi sia stata una azione assai più cosciente, una direzione che può venir soltanto da uomini sapienti perfettamente il fatto loro in ordine alle idee fatte circolare in tal guisa.

Noi abbiamo parlato di «idee», ma una tale parola qui calza assai poco, essendo evidente che nella fattispecie non si tratta per nulla di idee pure e nemmeno di alcunché che appartenga come che sia all’origine intellettuale. Si tratta, se si vuole, di idee false, ma sarebbe ancor meglio chiamarle «pseudoidee» destinate soprattutto a provocare reazioni sentimentali, questo essendo il mezzo più efficace e più facile per agire sulle masse.

Del resto, in questo ambito, le parole hanno una importanza maggiore dei concetti che esse dovrebbero esprimere e la gran parte degli «idoli» moderni non sono, invero, che parole, e noi ci troviamo dinanzi al curioso fenomeno noto sotto il nome di «verbalismo»: la sonorità delle parole basta a dare una illusione di pensiero."

– Renè Guènon
tratto da “La crisi del mondo moderno”

Con queste parole di Renè Guènon, citate nell'articolo di Barbara Tanpieri (a.k.a. Lameduck) Le fake news fanno male al Re, pubblicato su PuntoZero nr. 6, Alessandro Sieni ha aperto le danze dell'ultima puntata di Nuovo Mondo, andata in onda il 13 ottobre scorso su Radio Gamma 5, ispirata proprio all'articolo della nostra rivista.

Un ulteriore onore per noi, che si aggiunge a quello di aver ospitato su PuntoZero la tagliente disamina di Tampieri sulla pervasività della propaganda di regime e sulle contromisure messe in atto contro il rigurgito dell'opinione pubblica, giunte sino alla creazione del concetto di "fake news".
Vi auguriamo allora un lieto ascolto del podcast di Nuovo Mondo e… una buona lettura, per chi ancora non avesse colto l'occasione di sfogliare PuntoZero.

P.S. …e non perdete il prossimo importante articolo di Barbara Tampieri: La nostra quotidiana brutalità che troverete su PuntoZero nr. 7!

 

Potete ascoltare l'audio qui:
http://www.mediafire.com/file/rxlm14j444wlaac/La+Nevrosi+del+Re+13.10.17+EDIT.mp3


    


Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Juncker: i “dirigenti di altri pianeti” sono preoccupati per l’Europa

Immaginate se Carlo Sibilia - o un qualunque altro deputato 5 Stelle - avesse dichiarato che lui parla regolarmente "con i dirigenti di altri...

2014: l’anno della Germania?

Unirsi ai BRICS, il piano segreto della Germania? È il titolo di un articolo, pubblicato dalla versione spagnola di RT e tradotto da StatoPotenza,...

L’altra Europa e il retaggio di una perduta civiltà

Nel primo articolo dedicato a L’altra Europa di Paolo Rumor (2010, Hobby & Work) si è visto che i contenuti del libro riguardano due...

La bolla dei derivati

Nessuno ne parla; nessun media a livello mondiale parla della bolla dei derivati. La bolla dei derivati sta crescendo e prima o poi esploderà....

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube