fbpx
mercoledì - 17 Aprile, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Le condizioni per la controffensiva ucraina “non ci sono”

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Manipolazione della storia e delle menti

La storia la scrivono i vincitori, quindi è sempre diversa dalla realtà? Ne parliamo con Teodoro Brescia Dottore di ricerca, docente e scrittore e autore del libro...

Articoli più letti

Sai (Stratospheric aerosol Injection) for Climate Engineering: un’alternativa alle scie chimiche?

Vere scie di condensazione  di uno stormo di B-17F – le "Fortezze volanti" dell'USAF – sui cieli d'Europa durante la Seconda Guerra Mondiale (USAF photo, riportata...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Le condizioni meteorologiche per la tanto attesa controffensiva dell’Ucraina non sono ancora favorevoli, ha dichiarato l’ispettore generale delle forze armate tedesche, Carsten Breuer, all’agenzia di stampa nazionale dpa. I preparativi per l’operazione sono in pieno svolgimento, ha affermato dopo essere tornato da una visita di due giorni a Kiev la scorsa settimana, aggiungendo che i carri armati di fabbricazione tedesca forniti all’Ucraina avevano già partecipato a qualche azione.

“Mi è stato spiegato come si combatte la battaglia in prima linea. Il terreno è ancora fangoso e umido”, ha detto Breuer, dopo una visita di due giorni a Kiev. Lì, il capo dell’esercito tedesco ha incontrato il comandante in capo delle forze armate ucraine, Valery Zaluzhny, e il ministro della Difesa Aleksey Reznikov.

“Nelle ultime settimane non c’erano ancora le condizioni per un’ampia offensiva”, ha ammesso il generale tedesco, aggiungendo che alcuni campi in Ucraina sembrano ancora “grandi laghi”. Kiev gli ha comunque assicurato che “i piani per l’offensiva ucraina sono in corso”, ha detto Breuer.

Ha sottolineato che i carri armati tedeschi Leopard erano già stati utilizzati nei combattimenti. “Mi è stato chiarito che [loro] sono in azione”, ha affermato, osservando che gli ucraini ora dispongono di attrezzature sufficienti per “sopravvivere in combattimento”. Ha ammesso, tuttavia, che i “requisiti di Kiev si adatteranno nel tempo”.

Il capo delle forze armate tedesche si è espresso a favore di ulteriori aiuti militari all’Ucraina, sostenendo che le truppe di Kiev stavano presumibilmente “combattendo per tutti noi”. Prima di arrivare a Kiev, Breuer ha anche ispezionato il sistema logistico occidentale in Polonia utilizzato per consegnare attrezzature e rifornimenti militari all’Ucraina.

La tanto attesa controffensiva avrebbe dovuto iniziare in primavera, anche nel tardo inverno, ma finora non si è concretizzata. Da allora molti funzionari ucraini e occidentali hanno esortato il pubblico a non fissare aspettative troppo alte per l’operazione. L’aiutante del presidente ucraino Vladimir Zelensky, Mikhail Podoliak, ha dichiarato martedì che l’offensiva tanto pubblicizzata non dovrebbe essere trattata come un momento decisivo nel conflitto in corso.

Intanto Washington ha avvertito che è Mosca che potrebbe lanciare un’offensiva a breve. Non appena il tempo migliora, ci si può aspettare che “i russi vogliano passare all’offensiva in alcune aree”, ha detto la scorsa settimana il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti John Kirby.

Fonte originale: https://www.rt.com/news/576078-conditions-ukrainian-offensive-german-general/

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Border Nights Live 2019: Tom Bosco, Tiziana Chiarion, Tristano Tuis, carpeoro, Paolo Franceschetti, Massimo Mazzucco

Qui di seguito il video completo della conferenza di Border Nights Radio del 30 giugno all'Associazione SalusBellatrix. Tra gli ospiti: Tom Bosco, Tiziana Chiarion,...

Operazione rottamazione

Come risolvere il problema logistico costituito dai veicoli e dagli altri equipaggiamenti militari accumulati, in dodici anni di presenza in Afghanistan? Nel momento in cui...

Israele: esplode la rivolta dei Falasha, manifestazioni e scontri

Quando un paese ne occupa e ne opprime un altro sono anche i propri cittadini a subire il razzismo e la discriminazione indirizzata ufficialmente...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube