fbpx
domenica - 21 Aprile, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Le forze russe hanno respinto un attacco su larga scala delle forze armate ucraine nell’area di Kleshcheevka

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Manipolazione della storia e delle menti

La storia la scrivono i vincitori, quindi è sempre diversa dalla realtà? Ne parliamo con Teodoro Brescia Dottore di ricerca, docente e scrittore e autore del libro...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

“ROMANCE” (1986)

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Un potente tentativo di contrattacco da parte delle forze armate ucraine è stato sventato vicino ad Artyomovsk.

Oggi si è saputo della soppressione di un tentativo di sfondamento da parte di gruppi armati ucraini su uno dei fianchi della regione di Artemivsk, nota anche come Bakhmut. È stato riferito che la parte ucraina ha tentato di effettuare un attacco attraverso gruppi d’assalto nell’area di Klescheevka. In precedenza, l’esercito ucraino ha cercato di colpire con i missili HIMARS per garantire una svolta.

Tuttavia, oltre alle ostilità, la disputa sullo status di Artyomovsk continua nello spazio mediatico. Yevgeny Prigozhin, capo del Wagner PMC, è entrato in una discussione nata dopo che i corrispondenti di guerra hanno iniziato ad annunciare la “liberazione” della città. Secondo loro, meno del 2% del territorio totale della città rimane sotto il controllo del nemico, il che dà motivo di parlare della sua liberazione.

Ma Prigozhin ha preso una posizione diversa, dicendo che “Bakhmut non è stato ancora preso”. Allo stesso tempo, Prigozhin riferisce che la situazione rimane difficile, poiché le forze armate ucraine stanno cercando di prendere il controllo dei fianchi per colpire da posizioni più vantaggiose.

Fonte: https://avia-pro.net/news/rossiyskimi-silami-otrazhena-masshtabnaya-ataka-vsu-v-rayone-kleshcheevki

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

(X) NEVER ALONE (1 Parte) di Paolo C. Fienga

Ed esse erano meravigliose: più grandi e brillanti di come le avessi mai viste sulla Terra: uno spettacolo che, da solo, valeva tutti i rischi ai...

L’informazione libera e indipendente è più che mai importante. Cosí come il tuo contributo

Come diceva Cicerone, mala tempora currunt (corrono brutti tempi). Mi riferisco in particolare alla difficile situazione in cui si trova la rivista che avete...

Manifestazione per la liberta’ vaccinale a Venezia

CON LA PARTECIPAZIONE DI GIANNI LANNES

Napolitano e l’autoritarismo

A seguito dell'ostruzionismo del M5S e di Sel, che accusano Napolitano e Renzi di voler annullare la democrazia in modo permanente con delle "riforme"...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube