fbpx
lunedì - 17 Giugno, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

L’Europa rivela la mappa per frammentare la Russia in 41 nuovi paesi

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

1° maggio: la Rivoluzione rovesciata

Il primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori o Festa del Lavoro, per ricordare le conquiste in materia di orario, di retribuzione e...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

La cronaca di Akakor

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,700IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Gunther Fehlinger, presidente dell’organizzazione non governativa (ONG) austriaca della NATO, ha rivelato pubblicamente oggi il “piano” dell’Occidente per la Russia: suddividerla in 41 nuovi paesi autonomi! Non ci sarebbe più una “Russia”. La risposta della Russia è stata semplice: se non ci sarà più una Russia, allora non ci saranno nemmeno l’Europa o gli Stati Uniti. La terza guerra mondiale è ufficialmente alle porte.

Ecco Gunther Fehlinger e la mappa (suicida) di un mondo senza Russia dell’Occidente:

La rivelazione di questa mappa è letteralmente la PROVA che l’effettiva intenzione dell’Occidente è di farla finita con la Russia. Semplicemente realizzando tale mappa, l’Occidente ha mostrato la propria intenzione. La Russia ora deve fronteggiare una vera e propria minaccia esistenziale. È in gioco la sua stessa esistenza.

Pensate al tempo e allo sforzo necessari per ricercare le popolazioni e le etnie in ciascuna di queste aree, dove si trovano, e come tracciare linee effettive lungo la geografia dei dati demografici, per creare questa visione di nuovi paesi autonomi. La ricerca e la pianificazione da sole avrebbero richiesto ANNI.

Ora che la mappa è effettivamente disponibile e il mondo intero può vedere che l’Occidente ha letteralmente pianificato per ANNI di eliminare completamente la Russia, possiamo tutti riscontrare che la situazione con l’Ucraina è stata intenzionalmente fabbricata DALL’OCCIDENTE per fornire lo slancio necessario ad avviare i propri piani nefasti.

Con il rilascio di questa mappa, a molti osservatori sembra che la guerra sia ormai una conclusione scontata.

Quello che molte persone, me compreso, vogliono davvero sapere è: di chi è stata l’idea?

Chi ha deciso che questo doveva essere fatto? Perché quella persona, o quelle persone, hanno bisogno di essere affrontate e coinvolte direttamente.

Questo piano è suicida. Chiunque ci abbia pensato, e chiunque lo promuova, è un chiaro e presente pericolo per la vita di milioni di persone.

Le persone hanno diritto all’autodifesa contro questo piano mostruoso e mortale.   L’autodifesa potrebbe dover essere applicata alle persone che lo stanno promuovendo e alle persone che l’hanno escogitato.

AGGIORNAMENTO 17:50 EDT

Mi sono impegnato a localizzare Gunther Fehlinger e, con mio grande stupore e sgomento, è attualmente QUI negli Stati Uniti. Due ore fa era a Filadelfia dove, tra le altre tappe, è entrato nel Tempio massonico. Ha quindi lasciato Filadelfia in auto e, al momento di questo aggiornamento, è attualmente sull’autostrada del New Jersey, in direzione nord, verso New York City!

È in programma la sua apparizione all’Hudson Institute!

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

L’intelligence degli dei: estratto #1

  Estratto #1 Tratto dal quarto capitolo: "Ombre nel deserto" Quel giorno tornai a casa e nuovamente mi misi a studiare i luoghi dove avrei dovuto...

Contro l’influenza suina – di F. William Engdahl

Il Segretario statunitense alla Salute e ai Servizi alla persona, Kathleen Sebelius, ha appena firmato un decreto che concede ai produttori di vaccini la...

La misteriosa scomparsa dei microchip impiantabili

Un’intervista con William J. Pawelec di Steven M. Greer rilasciata nel maggio 2001, The Disclosure Project, www.disclosureproject.com William Pawelec ha rilasciato una video-intervista al fondatore e direttore di The Disclosure...

L’altra Europa e il retaggio di una perduta civiltà

Nel primo articolo dedicato a L’altra Europa di Paolo Rumor (2010, Hobby & Work) si è visto che i contenuti del libro riguardano due...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube