fbpx
venerdì - 14 Giugno, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

L’FBI ha adottato misure proattive per censurare i cittadini americani che si estendono oltre Twitter

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

1° maggio: la Rivoluzione rovesciata

Il primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori o Festa del Lavoro, per ricordare le conquiste in materia di orario, di retribuzione e...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

La cronaca di Akakor

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,700IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Gli ultimi file di Twitter fanno luce sui passi proattivi dell’FBI per censurare i cittadini americani, ma non dimentichiamo che ciò che vediamo è una frazione di ciò che è trapelato.

“Se avessi bisogno di qualcosa in un’altra azienda, una delle mie prime chiamate sarebbe per un altro ex-ex di Obama”.
— Ex membro dello staff di Barrack Obama e fondatore di start-up

L’FBI ha perso uno “strumento utile” a favore di Elon Musk, ma la loro “cintura degli attrezzi” rimane ben attrezzata per attaccare continuamente i cittadini americani attraverso la censura, la manipolazione e l’influenza corrotta. Jim Thompson di RedState ha rilasciato un’eccellente illustrazione (il commento di Jim qui) del dilemma dell’FBI:

Fonte: https://redstate.com/jimthompson/2022/12/18/sunday-cartoon-the-fbi-lost-its-grip-on-twitter-but-it-still-has-its-tentacles-around- facebook-e-google-n675201

L’illustrazione di Thompson è fedele ai giganti di BigTech; tuttavia, dovremmo tutti ricordare che la loro influenza corrotta fa breccia oltre le mura di Twitter e in varie altre società di social media come Facebook, Reddit, Discord, Wikipedia, Microsoft, LinkedIn e Verizon. Prima che Elon pubblicasse i Twitter Files, Jack Posobic lo scorso ottobre ha twittato:

Ora, dopo vari comunicati su Twitter tramite tweet in stile thread di Matt Taibbi (thread 1, 3 e 6), Bari Weiss (thread 2 e 5) e Michael Shellenberger (thread 4) su Twitter Files, il cittadino giornalista si è occupato di fare ulteriore luce sul coinvolgimento dell’FBI con società private di social media.

Nella versione più recente di Twitter Files, Taibbi rivela (pubblicazione 6, tweet 24) la corrispondenza tra l’ex dirigente legale Stacia Cardille e l’avvocato dell’FBI recentemente licenziato Jim Baker. La lettera conferma gli incontri “settimanali” con il Department of Homeland Security (DHS), il Department of Justice (DOJ), il Federal Bureau of Investigation (FBI) e il direttore dell’intelligence nazionale:

Secondo le risorse online, Cardille ha precedentemente lavorato a stretto contatto con membri del Partito Democratico a vario titolo, tra cui tre senatori democratici e l’ex presidente Barack Obama. Baker ha lavorato come ‘Deputy General Counsel and Vice President’ e recentemente ha fatto notizia dopo che Elon Musk lo ha licenziato dopo aver scoperto che stava controllando i Twitter Files prima del rilascio. Tuttavia, prima di Twitter, Baker aveva lavorato sia come General Counsel che come Senior Strategic Advisor per l’FBI e aveva avuto un piccolo periodo con la CNN come analista legale, secondo il suo profilo LinkedIn pubblico.

Dopo aver analizzato la lettera tra Cardille e Baker, Kellyanne Richardson di DefiantAmerica osserva che questa lettera conferma il coinvolgimento iniziale di Facebook nell’aiutare a censurare i conservatori per conto dell’amministrazione Biden.

Fonte: https://defiantamerica.com/fbi-used-twitter-to-censor-but-emails-from-the-latest-twitter-files-reveal-that-they-also-used-google-facebook-yahoo-wikimedia-and-reddit-screenshots/

Le profonde connessioni tra aziende tecnologiche “private” e membri del Partito Democratico continueranno a essere messe in luce; tuttavia, questo non dovrebbe stupire nessuno. Dopo una ricerca online sull’argomento utilizzando vari motori di ricerca (incluso Google pesantemente algoritmizzato), sono stato inondato di titoli che mi hanno ricordato la roccaforte che i Democratici hanno in BigTech. Detto questo, molti di noi hanno avuto momenti in cui cercando un oggetto quotidiano (penna, carta, graffetta, ecc.) hanno scoperto che non esisteva da nessuna parte in casa. È lì che si trovano attualmente i democratici, che perlustrano la casa alla ricerca di quello strumento mancante nella loro cintura degli attrezzi, solo per ricordare che è stato venduto a un sudafricano amante della libertà di parola.

Note aggiuntive

Ecco alcuni interessanti screenshot da titoli e grafici degni di nota della mia ricerca online sulla connessione tra Democratici e BigTech:

Fonte: https://theintercept.com/2016/04/22/googles-remarkably-close-relationship-with-the-obama-white-house-in-two-charts/

Fonte: https://www.forbes.com/sites/ericfan/2022/03/07/beltway-big-tech-former-silicon-valley-execs-in-the-biden-administration/?sh=2e8608285720

Fonte: https://www.ceiving.com/article/us-usa-whitehouse-tech/obama-names-former-google-twitter-officials-to-white-house-tech-jobs-idUSKBN0GZ26520140904

Fonte: https://money.cnn.com/2016/08/11/technology/obama-staff-silicon-valley/index.html

Fonte: https://www.forbes.com/sites/ericfan/2022/03/07/beltway-big-tech-former-silicon-valley-execs-in-the-biden-administration/?sh=2e8608285720

Fonte: https://www.forbes.com/sites/ericfan/2022/03/07/beltway-big-tech-former-silicon-valley-execs-in-the-biden-administration/?sh=2e8608285720

 

Fonte originale articolo: https://unga.substack.com/p/the-fbi-took-proactive-steps-to-censor?sd=pf

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La massoneria delle superlogge internazionali

Per ulteriori informazioni: www.salusbellatrix.it

Disobbedire ad una legge ingiusta è un onore per qualunque uomo libero

L’IMU è una tassa ingiusta. Tutte le tasse in Italia, ad oggi sono ingiuste. Non basta rispettare la Legge per essere “buoni”, perché spesso la...

IL DESTINO DELLE FORMICHE di Paolo Cortesi

La Fallaci scrive un pistolotto (sarà pubblicato in volume,...

Questa volta è diverso

Fino a quando non ha deciso di affrontare Mosca con una minaccia militare esistenziale in Ucraina, Washington ha limitato l'uso della potenza militare americana...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube