fbpx
martedì - 5 Marzo, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

LO PSICHIATRA E IL MECCANICO di Carlo Cantalupi

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Le derive sanitarie di UE, WEF e OMS

A VISO SCOPERTO con Martina Pastorelli, Alberto Contri e Giovanni Frajese Conduce Matteo Demicheli Le derive sanitarie di UE, WEF (World Economic Forum) e OMS (Organizzazione...

Articoli più letti

Quanto è riproducile oggi la Scienza?

  La riproducibilità è un parametro fondamentale nella scienza. Se un risultato non può essere replicato, non può considerarsi scientifico. Eppure negli ultimi anni, si...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,500IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:


Così il denaro invece che fluire nelle tasche dei commercianti, finirà in quelle di qualche psicologo/psichiatra. Ovviamente non si citano gli effetti collaterali né la dipendenza che ne consegue, a questo provvederanno altre pozioni magiche vita natural durante. Ah! questi “esperti” di salute mentale – ne hanno una per tutti! Se giochi al lotto o navighi su internet, se bevi caffè, se smetti di fumare, se non sei bravo in matematica, se litighi coi genitori, se sbagli a scrivere, se pronunci male le parole, se ce l'hai piccolo o se lo fai troppo spesso, se sei depresso o preoccupato, ma soprattutto se sei… felice! Schizofrenico, borderline, ciclico, bipolare…
E ho pensato alla scatola del cambio della mia auto. Quando la guido qualcosa vi succede, qualcosa mi succede. Ci sono io e c'è la mia auto. Il mio pensiero modifica la scatola del cambio, a volte il cambio modifica il mio pensiero. Ma siamo due cose distinte.
I meccanici son brave persone: quando l’auto non va, me la riparano!
Ma ce ne sono altri, i meccanici della mente, che vedono la persona come un insieme di pistoni, scintille e ingranaggi. E inventano squilibri biochimici del cervello. Il pensiero non è qualcosa di diverso dalla materia ma è solo il prodotto di reazioni bioelettriche, scaturite per fatalità da un’evoluzione casuale.
Queste sono solo ipotesi propagandate però come verità scientifiche.
Credo che la disputa di Darwin col vescovo di Oxford non abbia null’altro segnato che il passaggio dal dogma biblico a quello pseudoscientifico, a beneficio di qualche casta.
Il pensiero, considerato come mera attività cerebrale, diventa, in quest’ottica, della stessa natura di quella forza bruta da cui per millenni s’è orgogliosamente differenziato, rendendo ormai l’uomo una cosa tra le cose.
Questo spiega l'affinità di parte del mondo scientifico e soprattutto psichiatrico con dittatori di qualsiasi colore politico, perché il 50% degli psichiatri sia entrato nelle SS, mentre altri sono andati in Urss, poi in Usa, in Canada, in Sudafrica, in Cina. Spiega gli esperimenti nei campi di concentramento e quelli della Cia, il Tso, le dichiarazioni d'incapacità d'intendere e volere.
Non trovi che ci sia qualcosa di viscido in questi “esperti” che cercano continuamente di convincerti che sei solo un animale, che vogliono in tutti i modi trovare malattie in te, così da sottoporti ad elettroshock e lobotomie e somministrarti psicofarmaci, includendo in questo anche i bambini?
È scienza o è ideologia che, mentre rimpingua le casse di qualcuno, rovina la tua esistenza e quella dei tuoi cari?
([email protected])

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La Commissione europea mette fuori legge semi e piante non omologate

​Una nuova legge proposta dalla Commissione europea renderebbe illegale “coltivare, riprodurre o commerciare” i semi di ortaggi che non sono stati “analizzati, approvati e...

Vaccini: la posizione della società italiana di psico-neuro-endocrino-immunologia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo importante documento. Si tratta di una relazione ufficiale riportata sul suo sito dalla Società italiana di Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia in merito...

NON C’È FRETTA di Maurizio Blondet

{mosimage} Impossibilitato a comunicare per l'arretratezza del Sud (in cui agisce una brutale inciviltà, che peggiora incurabilmente), so che molti lettori avrebbero sollecitato un...

ITALIA: 3.000.000 DI NUOVI MALATI DI MENTE CON IL DSM V

ITALIA: 3.000.000 DI NUOVI MALATI DI MENTE CON IL DSM V. E IL RITALIN IN USA SI PRESCRIVERÀ AI BAMBINI DAI 4 ANNI IN POI La...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube