venerdì - 3 Febbraio, 2023

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Muos, altro che revoca: ecco le prove

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Elettrificazione terrestre e 5G: i pericoli spirituali

Fino ad oggi gli autori di controinformazione ben poco si sono occupati del significato “occulto” della tecnologia 5G, cioè dei suoi effetti (o forse...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
9,230IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Comunicato stampa del COORDINAMENTO REGIONALE DEI COMITATI NO MUOS

I lavori delle parabole americane del MUOS continuano umiliando le istituzioni regionali e i siciliani.

​Abbiamo constatato attraverso le riprese video del regista Manolo Luppichini, effettuate la mattina di venerdì 5 aprile intorno le 9.30, che i lavori per la realizzazione del MUOS continuano nonostante la revoca delle autorizzazioni firmata dall’assessorato ambiente della regione Siciliana il 29 marzo. Dal video si evince chiaramente che ci sono attività lavorative in corso all’interno del cantiere dove stanno edificando il MUOS, contravvenendo in questo modo agli atti che hanno disposto prima la sospensione dei lavori e poi la revoca definitiva delle autorizzazioni. L’annuncio della revoca, avvenuto il giorno prima della grande manifestazione No MUOS del 30 marzo, che ha visto la partecipazione di quindicimila persone, ad oggi sembra essere ignorato dalla marina militare americana. In tal senso ci chiediamo come ciò sia possibile e cosa intende fare il presidente Crocetta per far rispettare l’atto di revoca.

Il coordinamento regionale dei comitati No MUOS, ritenendo che quanto accaduto sia estremamente grave in quanto espressione di un atteggiamento arrogante ed in piena violazione della sovranità popolare e istituzionale, si attiverà nelle sedi opportune al fine di accertare le responsabilità.

Niscemi, 7 Aprile 2013                         Coordinamento regionale dei comitati No Muos

Fonte: http://www.nomuos.info – Tramite: megachip.info

Continuano i lavori al cantiere #MUOS di #Niscemi from fratelli di TAV on Vimeo.

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Aspettando il banco delle Giovani Marmotte di Eugenio Benetazzo

Con il termine inglese bank runs si identifica una richiesta contemporanea e massiva di rimborso dei depositi presenti presso un determinato istituto di credito....

ALZARE IL VELO: DALL’ANTICA RETORICA ALLO PSYOPS MODERNO: COME I MAGHI STANNO DISTRUGGENDO LA REPUBBLICA

La retorica, la propaganda e le qualità “magiche” del linguaggio sono state usate per migliaia di anni come mezzo per controllare l'opinione pubblica. Codificata per...

FORTI TERREMOTI IN VARIE PARTI DEL MONDO

Grecia, California, Perù e Cile sono stati interessati da forti scosse di terremoto. Il più forte in Sud America, di 6,5 gradi della scala...

È finito il tempo delle scuse

 Nella recente discussione sui militari in Afghanistan (che io ho definito “assassini prezzolati”), diversi utenti hanno espresso opinioni contrarie alla mia: “La colpa...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube

Articolo precedente
Articolo successivo