fbpx
lunedì - 26 Febbraio, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Muos, altro che revoca: ecco le prove

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Le derive sanitarie di UE, WEF e OMS

A VISO SCOPERTO con Martina Pastorelli, Alberto Contri e Giovanni Frajese Conduce Matteo Demicheli Le derive sanitarie di UE, WEF (World Economic Forum) e OMS (Organizzazione...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,500IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Comunicato stampa del COORDINAMENTO REGIONALE DEI COMITATI NO MUOS

I lavori delle parabole americane del MUOS continuano umiliando le istituzioni regionali e i siciliani.

​Abbiamo constatato attraverso le riprese video del regista Manolo Luppichini, effettuate la mattina di venerdì 5 aprile intorno le 9.30, che i lavori per la realizzazione del MUOS continuano nonostante la revoca delle autorizzazioni firmata dall’assessorato ambiente della regione Siciliana il 29 marzo. Dal video si evince chiaramente che ci sono attività lavorative in corso all’interno del cantiere dove stanno edificando il MUOS, contravvenendo in questo modo agli atti che hanno disposto prima la sospensione dei lavori e poi la revoca definitiva delle autorizzazioni. L’annuncio della revoca, avvenuto il giorno prima della grande manifestazione No MUOS del 30 marzo, che ha visto la partecipazione di quindicimila persone, ad oggi sembra essere ignorato dalla marina militare americana. In tal senso ci chiediamo come ciò sia possibile e cosa intende fare il presidente Crocetta per far rispettare l’atto di revoca.

Il coordinamento regionale dei comitati No MUOS, ritenendo che quanto accaduto sia estremamente grave in quanto espressione di un atteggiamento arrogante ed in piena violazione della sovranità popolare e istituzionale, si attiverà nelle sedi opportune al fine di accertare le responsabilità.

Niscemi, 7 Aprile 2013                         Coordinamento regionale dei comitati No Muos

Fonte: http://www.nomuos.info – Tramite: megachip.info

Continuano i lavori al cantiere #MUOS di #Niscemi from fratelli di TAV on Vimeo.

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Attacco alla Repubblica dell’Ecuador

ATTACCO ALLA REPUBBLICA DELL'ECUADOR  di Sergio Di Cori Modigliani     L'articolo è stato rimosso dal nostro sito ed è visibile al seguente indirizzo:   Fonte: sergiodicorimodiglianji.blogspot.it  

Bloomberg vuole che l’Occidente punisca gli Stati africani per i loro partner di sicurezza preferiti

La richiesta di Bloomberg all'Occidente di punire gli stati africaniper quanto riguarda i loro partner di sicurezza preferiti è estremamente condiscendente. L'opinionista Bobby Ghosh...

Silvio Gesell, il terrore degli usurai e del sistema bancario

Dopo aver affrontato il tema della scomparsa delle nostre riserve auree "di proprietà del popolo italiano" in un recente articolo di Gianni Lannes, ed aver...

Giornata formativa sulla micoterapia

PROGRAMMA: 9.30 - Registrazione partecipanti 10.00 - Inizio lavori 10.00 - Stile di vita occidentale: fattori che alimentano l'infiammazione e la proliferazione di candida, disbiosi e permeabilità...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube

Articolo precedente
Articolo successivo