fbpx
martedì - 5 Marzo, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

PRIMA DI CHEOPE: LE ORIGINI

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Le derive sanitarie di UE, WEF e OMS

A VISO SCOPERTO con Martina Pastorelli, Alberto Contri e Giovanni Frajese Conduce Matteo Demicheli Le derive sanitarie di UE, WEF (World Economic Forum) e OMS (Organizzazione...

Articoli più letti

Quanto è riproducile oggi la Scienza?

  La riproducibilità è un parametro fondamentale nella scienza. Se un risultato non può essere replicato, non può considerarsi scientifico. Eppure negli ultimi anni, si...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,500IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Mentre buona parte dell’archeologia ufficiale si scontra ancora su questioni quali l’adozione della storiografia “lunga” piuttosto che quella “breve”; mentre su testi universitari di egittologia si può tranquillamente leggere che la cultura egizia sembra comparire già bella che formata verso la metà del IV secolo a.C.; mentre la quasi totalità dei turisti che fotografano le piramidi non sanno che questo termine derivi dal greco, dove designava un dolce di grano la cui forma ricordava quella di queste ciclopiche costruzioni e che, in un secondo momento sulla ricostruzione del termine pyros, grano appunto, la tradizione finì con l’interpretare le piramidi come primordiali silos per i cereali… qualcuno ha riflettuto sulle origini della cultura egizia, dove mito ed evidenza archeologica si fondono su un palcoscenico antidiluviano, prendendo in considerazione anche quei reperti e quei documenti che risultano scomodi, là dove non addirittura imbarazzanti, per l’apparato archeologico che si è venuto a formare.

Citazioni, evidenze archeologiche, ricostruzioni dimostrano un mondo diverso dall’immutabile realtà che gravita intorno alla cultura egizia: navi da cui scendono invasori bianchi che uccidono i locali neri; dèi e semidèi che vennero dal paese dei cedri; terre di un mondo altro: “Il paese di Dilmun, il luogo in cui sorge il sole”, dove il corvo non grida e i lupi non mangiano i capretti… e ancora di Cheope , Chefren e Micerino faraoni che, semplicemente, si appropriarono dei tre colossi ma non li edificarono; e cosa dire poi del silenzio storico che avvolge la Sfinge? Gigantesca struttura terribile quanto ammaliante della quale per tutto il Regno Antico non si parla? Già Plinio il Vecchio, nella sua Naturalis Historiae, scriveva in merito: “Dinanzi alle piramidi s’innalza la Sfinge, sulla quale ci sarebbe molto da dire, ma si tace.”

E sulle parole del celebre cronista romano, vi lasciamo alla lettura di questo capitolo di un libro in cui si parla di ciò che dovrebbe essere detto… ma di cui si tace…

Scarica un estratto del libro Prima di Cheope – Le origini

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

L’evidenza scientifica in medicina

NOVITÀ NEXUS EDIZIONI Le evidenze scientifiche, in medicina, sono delle verità convenzionali indispensabili per guidare il medico nelle sue scelte e per assicurare al malato...

Cosí nasceva una nazione

L’articolo che vi proponiamo è stato pubblicato su Nexus New Times nr. 98, con il titolo Così nasceva una nazione. Abbiamo deciso di pubblicarlo anche in...

BLACKROCK: UNA GROSSA ARMA DELL’ELITE

Blackrock è il nome del più grande fondo d'investimento della finanza transnazionale, fondo che oggi sta investendo in tutto il mondo, compresa l'Italia. Nato nel...

Benvenuti nell’era dell’inferno: il rafforzamento degli omicidi all’americana

Recentemente, il Washington Post ha delineato, in orrendi, dilanianti dettagli, il continuo sforzo dell’amministrazione Obama per espandere, rafforzare e “codificare” la pratica dell’omicidio e del terrorismo da...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube