fbpx
domenica - 21 Aprile, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Quindi, riepilogando: surriscaldamento globale

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Manipolazione della storia e delle menti

La storia la scrivono i vincitori, quindi è sempre diversa dalla realtà? Ne parliamo con Teodoro Brescia Dottore di ricerca, docente e scrittore e autore del libro...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

“ROMANCE” (1986)

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Oggi parliamo di surriscaldamento globale (global warming).

…Quindi, riepilogando:

* Le (solite) oligarchie globali ipotizzano un sistema di tassazione mondiale, basato sulla quantità di CO2 emessa da una certa attività o azienda.
Più si emette anidride carbonica, più si paga.

* La teoria alla base di questo nuovo sistema di tassazione afferma che le emissioni di anidride carbonica stanno causando il “surriscaldamento globale” del Pianeta e che, se non ci sbrighiamo ad arrestare questo scempio, finiremo tutti arrostiti.

* Durante la Conferenza di Copenhagen sui Cambiamenti Climatici del 2009, lo scienziato danese Henrik Svensmark (fondatore della “cosmoclimatologia”, che attribuisce l’alternarsi di surriscaldamento e raffreddamento della Terra all’interazione fra attività solare e raggi cosmici e NON alla produzione umana di CO2) sconfessa la teoria del surriscaldamento globale, ma la “maggioranza conformista” lo ignora (Svensmark insiste e continua a presentare le sue prove: proprio durante i lavori della Conferenza, viene colpito da un infarto in diretta TV).

* Attualmente, l’estensione globale dei ghiacci oceanici supera di 1.158.000 kmq (oltre un milione di chilometri quadrati) la media degli ultimi 30 anni. Praticamente fa freddissimo.
(Fonte: http://sunshinehours.wordpress.com/2014/04/12/sea-ice-update-april-12-2014-global-sea-ice-over-1158000-sq-km-above-normal/).

* Attualmente, l’estensione dei ghiacci nell’Oceano Antartico (Polo Sud) supera di 1.574.000 kmq (oltre un milione e mezzo di chilometri quadrati) la media degli ultimi 30 anni.
Questo corrisponde a 220.000 chilometri quadrati oltre il record storico massimo conosciuto (cioè, da quando l’estensione dei ghiacci viene monitorata via satellite).
Proprio 10 giorni fa (12 Aprile 2014) è stato segnato il 34° record storico giornaliero massimo del 2014, nonché il 6° record storico giornaliero massimo consecutivo.
Praticamente, fa sempre più freddo.
(Fonte: http://sunshinehours.wordpress.com/2014/04/12/sea-ice-update-april-12-2014-global-sea-ice-over-1158000-sq-km-above-normal/).

* L’astrofisico Piers Corbyn, commentando le recenti tempeste in America, che hanno battuto il record massimo di nevicate degli ultimi 133 anni, afferma: “La mini-era glaciale che ho predetto alcuni anni fa è ufficialmente iniziata“.
(Fonte: http://www.weatheraction.com/docs/WANews14No12.pdf).

* Proprio ieri (22 Aprile 2014) il dott. Yuri Nagovitsyn, dell’Osservatorio Pulkovo di San Pietroburgo in Russia, ha affermato: “L’attività solare sta entrando in un ciclo di forte diminuzione: credo che stiamo entrando in un’epoca di raffreddamento globale destinata a durare 200-250 anni“.
(Fonte: http://voiceofrussia.com/2013_04_22/Cooling-in-the-Arctic-what-to-expect/).

* Il dott. Victor Manuel Velasco Herrera, fisico presso l’Università del Messico, ha predetto nel 2008 che la Terra sarebbe entrata in una “piccola era glaciale” nel giro di 10 anni, e che questa sarebbe durata 60-80 anni.
Il dott. Velasco ha appena rivisto le sue previsioni, annunciando che questa mini-era glaciale potrebbe iniziare nel giro di un anno o due e che, entro 30 anni, potremmo vivere in un mondo molto diverso da quello attuale.
(Fonte: http://climatechaos2020.blogspot.nl/2008/10/60-years-cooling-victor-manuel-velasco.html).

* Morale della favola: fermo restando che l’inquinamento da anidride carbonica è una cosa bruttissima, per noi e per il Pianeta…
…E fermo restando che i “nuovi sistemi di tassazione” rappresentano una buona notizia per le élite globali e una cattiva notizia per noialtri…
…Come facciamo a conciliare la teoria del “surriscaldamento globale” con le informazioni sull’imminente “mini-era glaciale”?!?

Articolo di Italo Cillo

Fonte: italocillo.it

Nell'immagine in apertura: neve in Egitto, Dicembre 2013 (fonte: Nigerian News Day)

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Il manifesto del grande risveglio contro il grande reset

Manifesto del Grande Risveglio Di Aleksandr Dugin   I cinque punti del Principe Carlo Nel 2020, al forum di Davos, il fondatore del forum Klaus Schwab e Carlo,...

Uccidere la speranza: Laura Boldrini, Eritrea e Libia

Il rovesciamento della Jamahiriya Libica e l’assassinio del suo leader non avevano nulla a che fare con i diritti umani e altra spazzatura ideologica....

Siamo tutti Dieudonné

Mentre il mondo occidentale si commuove per i morti, si preoccupa per i vivi e parla di guerra di religione pur non avendone alcuna,...

Un maschio peloso si insinua sulla copertina di Brides Today

  Un uomo che indossa un vestito compare sull'ultima copertina di Brides Today, una pubblicazione indiana in lingua inglese. Il "modello" è un attivista "transfemminile...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube

Articolo precedente
Articolo successivo