fbpx
lunedì - 15 Aprile, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

SIAMO IN GUERRA, MA A NESSUN POLITICO INTERESSA PARLARNE…

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Manipolazione della storia e delle menti

La storia la scrivono i vincitori, quindi è sempre diversa dalla realtà? Ne parliamo con Teodoro Brescia Dottore di ricerca, docente e scrittore e autore del libro...

Articoli più letti

Sai (Stratospheric aerosol Injection) for Climate Engineering: un’alternativa alle scie chimiche?

Vere scie di condensazione  di uno stormo di B-17F – le "Fortezze volanti" dell'USAF – sui cieli d'Europa durante la Seconda Guerra Mondiale (USAF photo, riportata...

Sull’immigrazione

“ROMANCE” (1986)

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

La Costituzione Italiana (quella “cosa” che i nostri “politici” NON sanno neanche cosa sia), all’Art. 11 recita: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa della libertà degli altri popoli…

Il presidente del Consiglio dimissionario e i ministri rimarranno in carica per la gestione degli affari ordinari” così recita la Costituzione a proposito del ruolo dell’esecutivo a poco più di un mese dalle elezioni.

Ora, la domanda sorge spontanea: Rientra nella gestione degli “affari ordinari” anche dichiarare la guerra a un paese straniero? Perché, se non te ne sei accorto, è quel che ha fatto il governo Monti in queste ultime ore, offrendo supporto tecnico e logistico all’intervento militare francese in Mali. Una guerra vera e propria, in cui 2.500 soldati francesi stano fronteggiando le milizie jihadiste attestate nella parte nord-orientale del paese sub-sahariano. (clicca qui per la fonte).

Perchè quando si tratta di rispettare le “direttive” europee siamo così attenti, ma non ci accorgiamo di calpestare la Costituzione più bella del mondo? Perchè?

Torniamo Sovrani della Politica!!!

Fonte: http://www.glollo.com

NOTA DI REDAZIONE: della situazione in Mali abbiamo parlato approfonditamente nell’articolo La guerra degli uomini blu“, pubblicato su Puntozero nr. 3, con particolare riferimento alla lotta per l’indipendenza del popolo Tuareg, agli interessi coloniali della Francia e al ruolo dei miliziani ‘islamisti’. L’articolo concludeva così:

Una cosa è certa: il vaso di Pandora apertosi con la guerra in Libia faticherà ancora molto a chiudersi. Speriamo che qualcuno non ne approfitti per l’ennesima “guerra umanitaria”.

Purtroppo, la scongiurata ipotesi è divenuta realtà. [Nexus Edizioni]

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La carta igienica come strumento di pressione politica

Manuale del perfetto colpo di stato: far mancare la carta igienica al popolo! Dal Cile di Allende al Venezuela di oggi la carta igienica...

Tecnologia Keshe: la fantascienza diviene realtà

RILASCIATE UFFICIALMENTE ALL’ITALIA LE TECNOLOGIE KESHE Rendiamo nuovamente pubblico, con alcune necessarie precisazioni, un post che avevamo pubblicato nella tarda serata dello scorso venerdì 26...

IL MANUALE DELL’ACCHIAPPADEBUNKER di Massimo Mazzucco

Parte Prima: A mean, lean, debunking machinePer definizione, il debunker è una persona che si dedica sistematicamente a smontare qualunque teoria, ipotesi o forma...

Chi comanda il mondo: il potere oscuro esce allo scoperto

Si può definire in tanti modi: governo ombra, stato profondo, squadra segreta. Qualunque sia il nome, l’idea è semplice: dietro la facciata del governo...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube