venerdì - 9 Dicembre, 2022

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Terremoti di forte magnitudo: raddoppiati nel 2014

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Nuove enormi crepe appaiono nell’edificio dell’Impero

Le fondamenta stesse dell'"Ordine Globale basato sulle Regole" sembrano crollareCome occidentali sappiamo che la nostra forza risiede nell’unità cementata dai nostri valori condivisi. Ma in...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
8,950IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

I terremoti di forte magnitudo, sono raddoppiati dal 1979 ad oggi.

Dai risultati emersi da una ricerca, pubblicata on-line il 21 giugno nella rivista Geophysical Research Letters, si è dimostrato che ci sono stati più del doppio di molti grandi terremoti nel primo trimestre del 2014 rispetto alla media dal 1979. Un autore dello studio, Tom Parsons, geofisico di ricerca con l'US Geological Survey (USGS), a Menlo Park, California, ha dichiarato :

"Abbiamo recentemente vissuto un periodo che ha avuto uno dei più alti tassi di grandi terremoti mai registrati".

Gli studiosi stanno cercando di capirci qualcosa ma sono molto confusi, le prove sono state fatte tutte, si è guardato alle scosse avvenute dopo fortissimi terremoti magnitudo 8, che come sappiamo rilasciano molta energia e molte scosse più piccole per lunghi periodi, ma tutto questo non ha portato a nessuna conclusione. Hanno provato a controllare se i forti terremoti facessero arrivare scosse altrettanto forti in determinati punti, ma anche questo non ha portato a nessun risultato, gli eventi sembrano arrivare ovunque senza seguire una logica. Il numero dei terremoti magnitudo 7 e maggiori era in media di 10 l'anno nel 1979, un aumento del 12,7% è stato riscontrato nel 1992 e di un ulteriore 16,7 % nel 2010 portando un dato di aumento ad un 65% rispetto al 1979. Gli studiosi comunque aspettano la fine dell'anno per esprimersi con maggior precisione, secondo quanto hanno aggiunto alla rivista Science, potrebbe essere che le scosse maggiori siano arrivate tutte di fila ed ora si arrestino, in quel caso la media preoccupante di questo primo semestre potrebbe essere rivista.

Fonte: centrometeoitaliano.it (tramite antikitera.net)


La mappa qui sopra mostra lo stato degli eventi sismici nel mondo in data 5 giugno 2014, qui la fonte.

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

La scomparsa di Mario Pincherle

LA SCOMPARSA DI MARIO PINCHERLEdi Gian Marco Bragadinfonte: www.melchisedek.itHa lasciato il corpo uno dei pochi italiani davvero straordinari che ho conosciuto: Mario PincherleNegli anni passati...

NEXUS 128: L’EDITORIALE

L’onda del Cambiamento sta inesorabilmente montando, e a saperli cogliere, i segnali sono pressoché ovunque. Un sistema apparentemente in totale disfacimento sta dimenando i...

Uno sciopero che vale piu’ di un contratto di Etleboro

Il ministero dei Trasporti ha deciso in serata di precettare i camionisti impegnati nello sciopero, proclamato dalle Associazioni Cna Fita e Confartigianato, che perpetuerà...

TU CREDI NELLA VITA OLTRE… IL PARTO?

Nel ventre di una donna incinta si trovavano due bebè. Uno di loro chiese all’altro:- «Tu credi nella vita dopo il parto?» - «Certo. Qualcosa...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
A causa di motivi organizzativi ci vediamo costretti a posticipare la data del seminario con il dott. Tancredi Militano prevista per domenica 11/12/22. Le...

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube