lunedì - 6 Febbraio, 2023

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Una teoria sulla data del 21 dicembre 2012

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Questa volta è diverso

Fino a quando non ha deciso di affrontare Mosca con una minaccia militare esistenziale in Ucraina, Washington ha limitato l'uso della potenza militare americana...

Sull’immigrazione

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
9,240IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Perché la fine del mondo il 21 dicembre 2012?

​Ci siamo posti la domanda di sapere perché era stata diffusa l’idea della fine del mondo in data del 21/12/2012. Inizialmente avevamo creduto che si trattasse di una data proveniente dal calendario Maya. Però, sfortunatamente la fine del calendario Maya coincide con il 28 ottobre 2011. Insomma, vivremmo già nella nuova era. Il 21 dicembre 2012 corrisponde con il solstizio d’inverno, cioé la notte più lunga dell’anno. E’ una simbolica di iniziati che non ha niente a che vedere con i Maya. Allora perché questa data?

Invece di ricercare ragioni esoteriche, dobbiamo ritornare a essere più pragmatici. Avevamo parlato in Morphéus dell’usurupazione nel 1913 della sovranità monetaria statunitense da parte del cartello bancario. Fu stabilito allora un contratto di concessione di 99 anni, che avrebbe consegnato il destino della Reserve Federal americana nelle mani di questi falsari. Ma la scadenza di questo contratto scade proprio il 22 dicembre 2012 (*). Cioé il 21 dicembre 2012 a mezzanotte sarà la fine del mondo per il cartello bancario privato. O avrà istituito un sistema mondializzato di controllo totale della moneta al di sopra di tutte le banche centrali (tipo BRI) oppure perderà il controllo totale, liberando finalmente la sovranità monetaria dei popoli.

Si può capire che le banche, a colpi di miliardi di dollari, producano fil e serial hollywoodiani sulla fine del mondo,  probabilente per ricordare ai loro agenti del Nuovo Ordine Mondiale che tutto può essere perduto il 21 dicembre 2012, se non fanno il dovuto.

Articolo di Frédéric Morin

Traduzione a cura di N. Forcheri – Fonte in lingua originale: morpheus.fr – Fonte in lingua italiana: stampalibera.com

Nota redazionale: (*) L’Affitto per 99 anni dall’inglese “99-year lease” fu, durante la common law medievale, l’affitto più lungo ammesso dalla legge riguardo a beni materiali. Pur non essendo una norma stabilita da una fonte normativa ufficiale, risulta convenzionalmente applicata nei paesi di lingua anglosassone e rientra negli usi locali.

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Corso sulle straordinarie proprietà dei campi elettromagnetici pulsati

Dopo i diversi articoli pubblicati sulle proprietà ed i benefici dei Campi Elettromagnetici Pulsati (CEMP), siamo lieti di presentarvi: 

MEDICINA AMICA: I BENEFICI DELLA MELATONINA

Vi presentiamo di seguito un'intervista realizzata dall'emittente televisiva locale Telecolor al Dott. Walter Pierpaoli, scopritore degli incredibili benefici della Melatonina. Di lui e della...

Ecco come il nuovo ordine mondiale vede Trump

Donald John Trump si è insediato alla Casa Bianca il 20 gennaio del 2017, tra urla e strepiti dei media, delle “star” e di...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube