domenica - 29 Gennaio, 2023

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Venezuela: Maduro avverte sul piano Usa di assassinare Capriles

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

Articoli più letti

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
9,190IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

CARACAS – Il presidente ad interim del Venezuela, Nicolás Maduro, ha esortato il presidente degli USA, Barack Obama, a bloccare il piano di un attentato contro il leader dell’opposizione venezuelana, di origine ebraica, Henriques Capriles Radonski, per destabilizzare il paese sudamericano.

“Lancio un appello al presidente Barack Obama, al governo degli Stati Uniti…Roger Noriega, Otto Reich, funzionari del Pentagono e della Cia hanno orchestrato un piano per assassinare il candidato presidenziale della destra venezuelana”, ha affermato Maduro in un’intervista televisiva.

Maduro ha affermato di possedere informazioni provenienti da “fonte molto affidabile” secondo le quali i progetti pianificati dagli Stati Uniti mirano ad “incolpare il governo bolivariano e seminare il caos in Venezuela”.

Mercoledì scorso il presidente ad interim aveva per la prima volta rivelato il progetto pianificato da settori statunitensi legati al gruppo dell’ex ambasciatore degli USA in Venezuela, Otto Reich, e dell’ex ambasciatore statunitense nell’Organizzazione degli Stati Americani (OEA), Roger Noriega, con l’obiettivo di uccidere Capriles.

Maduro ha assicurato che il governo ha messo a disposizione di Capriles “ogni forma protezione e sicurezza per garantire tranquillità a lui, alla sua vita, ai suoi diritti politici e poter svolgere la propria campagna elettorale come desidera.”

“Chi sa quando è morto il presidente Chavez?” aveva dichiarato Capriles una settimana fa, dopo aver annunciato la propria candidatura come leader dell’opposizione venezuelana.In un’altra parte dell’intervista concessa al canale venezuelano “Televen”, l’attuale presidente sudamericano ha evidenziato come l’opposizione venezuelana manchi di etica per fare politica, utilizzando la vita e la morte del leader della Rivoluzione Bolivariana, Hugo Chávez, per colpire il governo.

Dopo la morte del presidente del Venezuela, Hugo Chávez, lo scorso 5 marzo, le autorità del paese sudamericano hanno convocato elezioni presidenziali anticipate per il prossimo 14 Aprile, nelle quali Henrique Capriles sfiderà Nicolás Maduro.

Fonte: europeanphoenix.it – Tramite: italian.irib.ir

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Tom bosco a Radio Border Nights: tecnologie avanzate, furti e depistaggi

Presentiamo la quinta puntata della rubrica settimanale che Tom Bosco tiene ogni martedì sera su Radio Border Nights. Buon ascolto! 

Matrix: dagli egizi ad Elon Musk

La teoria secondo cui viviamo in una simulazione (un’altra spiegazione all’effetto Mandela) sta ora diventando mainstream. Un rapporto di settembre 2016 della Bank of...

DNA, progetto alieno

Un messaggio alieno è codificato nel nostro DNA? È questa la rivoluzionaria conclusione dello studio di due scienziati kazaki. L’analisi della struttura del DNA...

Nexus 134: l’editoriale di Duncan Roads

​Abbiamo finalmente tra le mani il nuovo meraviglioso numero di NEXUS New Times... e presto anche voi (già disponibile nel nostro shop). Vi anticipiamo subito,...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Le potenzialità del nostro cervello

0
Grazie alle neuroscienze, oggi possiamo governare meglio le nostre emozioni, soprattutto nelle relazioni interpersonali.A ribadirlo con straordinaria autorevolezza sarà ancora una volta il Dott....

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube