fbpx
domenica - 19 Maggio, 2024

Dal 1995 l'Informazione libera ed indipendente

Elevate your accessory game with OpClock's premium selection of Rolex Replica and meticulously designed replica watches. Explore now and redefine luxury.

Wagner dichiara la completa cattura di Bakhmut dopo 224 giorni di combattimenti

Data di pubblicazione:

Ultimi articoli

1° maggio: la Rivoluzione rovesciata

Il primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori o Festa del Lavoro, per ricordare le conquiste in materia di orario, di retribuzione e...

Articoli più letti

Sull’immigrazione

La notte di capodanno del 31 dicembre 2015 a Colonia circa un migliaio di arabi ha molestato, aggredito e derubato centinaia di donne tedesche...

Social Network

21,000FansMi piace
5,000FollowerSegui
10,600IscrittiIscriviti
spot_img
Condividi l'articolo:

Anche i media statali russi dichiarano “La città chiave del Donbass di Artyomovsk, conosciuta come Bakhmut in Ucraina, è stata completamente liberata dalle forze russe…”.

Prigozhin ha descritto che la piena cattura della città è finalmente arrivata quando è stata conquistata un’area contenente grattacieli dove era presente l’ultima resistenza difensiva ucraina.

I resoconti dei media occidentali hanno affermato di non poter verificare le affermazioni, ma i titoli di Reuters e dell’Associated Press riportano ampiamente la dichiarazione di vittoria del capo Wagner:

In un video pubblicato su Telegram, il capo della Wagner, Yevgeny Prigozhin, ha affermato che la città è passata sotto il completo controllo russo intorno a mezzogiorno di sabato. Ha parlato affiancato da circa una mezza dozzina di combattenti, con edifici in rovina sullo sfondo ed esplosioni udite in lontananza.

Ma i resoconti dei media mainstream stanno anche evidenziando il rifiuto da parte dell’Ucraina delle affermazioni secondo cui la città è finalmente caduta. Tuttavia, come sottolinea l’AP, i funzionari ucraini hanno recentemente ammesso che la situazione era già disastrosa per le loro forze:

Tuttavia, dopo che il video è apparso, il vice ministro della Difesa ucraino Hanna Maliar ha affermato che i pesanti combattimenti continuano.

“La situazione è critica”, ha detto. “Attualmente, i nostri difensori controllano alcune strutture industriali e infrastrutturali in quest’area”.

Serhiy Cherevatyi, portavoce del comando orientale dell’Ucraina, ha dichiarato all’Associated Press che l’affermazione di Prigozhin “non è vera. Le nostre unità stanno combattendo a Bakhmut.”

A partire da settimane fa, la parte russa ha dichiarato di detenere almeno il 90-95% della città e che i guadagni venivano fatti un paio di centinaia di metri alla volta. Prigozhin ha detto sabato che entro la fine del mese Wagner consegnerà le sue posizioni conquistate alle forze russe regolari.

È interessante notare che il New York Times ha pubblicato la seguente storia proprio nel momento in cui Wagner ha dichiarato la vittoria, un titolo che sembra essere diventato immediatamente obsoleto:

I media occidentali hanno recentemente esaltato i “guadagni” ucraini a Bakhmut, ma alla fine non sembra che sia stato così. Probabilmente quando arriverà la verifica del controllo della Russia sulla città chiave di Donetsk, ci sarà molta minimizzazione del significato da parte dei funzionari statunitensi e occidentali.

Potrebbe anche rendere più imbarazzante il viaggio di Zelenskyj al G7 in Giappone. Sabato dovrebbe incontrare il presidente Biden e altri leader del G7. In cima all’agenda di Zelenskyj ci saranno le richieste di spedire aerei da combattimento a Kiev, e sembra che gli alleati occidentali si stiano lentamente muovendo in quella direzione. Ma l’elefante nella stanza farà crescere i dubbi anche tra i più ardenti sostenitori di Kiev sul fatto che l’Ucraina possa effettivamente “vincere”… non importa quanto equipaggiamento militare venga loro fornito dai sostenitori occidentali.

Fonte: https://www.zerohedge.com/geopolitical/wagner-declares-full-capture-bakhmut-after-224-days-fighting

Condividi l'articolo:

Potrebbe interessarti anche ...

Le catene della paura

Chi non ammetterebbe di essere spaventato dal luogo oscuro dove i cosiddetti leaders, auto dichiaratisi "uomini di pace", stanno conducendo l'intera specie umana? Chi non...

Scie chimiche, disinformazione e paranoia

L'ultima cosa che avrei mai immaginato è quella di dovermi occupare, in questa sede, di questioni che hanno ben poco a che fare con...

Analfabetismo funzionale

Una nuova forma di analfabetismo va diffondendosi, quella di chi sa leggere e scrivere ma non comprende il testo o lo distorce. Ed è...

Il fascino del calcio nel mondo contemporaneo

Dal libro: “I miti della società contemporanea” del Dr. Giovanni Pellegrino Per ordini e/o informazioni 089/220917   Nonostante gli scandali che riguardano il calcio diventino sempre più...

Abbonati a Nexus

Eventi Nexus

Nessun evento futuro al momento.

Eventi Segnalati

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo Nexus.

[mailup_form]

Conferma la tua iscrizione tramite la mail che riceverai.

Sostieni Nexus Edizioni

spot_img

YouTube